L’iperico è inutile contro la colite spastica

L’iperico è inutile contro la colite spastica

L’iperico, o Erba di San Giovanni (“Hypericum perforatum”) è da tempo considerato rimedio efficace nei trattamenti per gli episodi di depressione minore. Inoltre, secondo alcuni
medici può rappresentare un farmaco efficace anche per la sindrome da colon irritabile (IBS, Irritable Bowel Sintome) o colite spastica.

Di parere nettamente contrario una ricerca della Mayo Clinic (Stati Uniti), diretta dal dottor Yuri Saito e pubblicata dal “American Journal of Gastroenterology”.

Saito e collaboratori hanno lavorato con 70 volontari, età media 42 anni, tutti affetti da IBS. Tali volontari sono stati divisi in due gruppi: ai primi è stato somministrato
iperico, ai secondi l’identica dose di placebo.

Alla fine della sperimentazione (durata 3 mesi e svolta in doppio cieco randomizzato) i medici non hanno notato nessuna differenza significativatra di due gruppi. Né i soggetti trattati
con il vegetale né i colleghi “a placebo” hanno mostrato attenuazione dei sintomi, come mal di stomaco, diarrea, stipsi, gonfiore.

Allora, il team della Mayo Clinic conclude come l’iperico non sia efficace nel trattamento della sindrome da colon irritabile. Aggiunge così il dottor Saito: “Poiché le persone
tendono a lottare con l’IBS per diversi anni, i pazienti sono veramente alla ricerca di opzioni di cura a basso costo, come l’iperico. Purtroppo, il nostro studio ha dimostrato che l’Erba di
Giovanni non è riuscita ad aiutare i pazienti”.

LINK alla ricerca

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento