Nutrimento & nutriMENTE

L’estate nel piatto con Bergader: nuova ricetta dello chef De Pra

L’estate nel piatto con Bergader: nuova ricetta dello chef De Pra

By Tiziana

L’arrivo dell’estate significa dare il via ad una continua ricerca di ricette leggere e veloci, che non implichino troppa fatica ai fornelli ma soddisfino ugualmente le papille gustative. La soluzione la propone lo chef stellato De Pra, con la sua personale versione dell’insalata fredda di farro. Perfetta per una pausa pranzo in ufficio, all’aria aperta o sotto l’ombrellone, la nuova ricetta dello chef esalta il sapore neutro del farro attraverso l’accostamento di verdure di stagione e un formaggio insolito e saporito, la Greeta Bergader.

Greeta, delizia in salamoia

Simile alla classica Feta greca, la Greeta è un formaggio in salamoia che si caratterizza per l’utilizzo di latte vaccino nella preparazione. A differenza della Feta, realizzata con latte di capra, presenta infatti un gusto acidulo e salato meno persistente e una nota di dolcezza che la rende più facilmente apprezzabile al palato. Il sapore versatile e la consistenza duttile ne fanno un formaggio ideale sia per il consumo diretto che come ingrediente, in particolar modo in insalate e piatti freddi. La formulazione, inoltre, è gluten free, lactose free e prevede l’utilizzo di caglio microbico: queste caratteristiche rendono la Greeta adatta anche a quanti soffrono di intolleranze alimentari o seguono una dieta vegetariana.

Ingredienti per 4 persone:

250 g di farro perlato

150 g di ortaggi di stagione (zucchine, peperoni, piselli, ecc.)

100 g di pomodoro maturo

Erbette di campo a piacere

100 g di Greeta Bergader

Pinoli, olio extravergine di oliva, sale, pepe q.b.

Preparazione

Mettere il farro a bollire in abbondante acqua non salata. Tagliare gli ortaggi e aggiungerli nella stessa pentola del farro dopo ca.10 minuti in modo che cuociano assieme. Nel mentre tagliare i pomodori e condirli con sale, pepe, olio ed erbette di campo. Scolare il farro e gli ortaggi una volta terminata la cottura. Aggiungere i pomodori appena conditi e guarnire il tutto con pinoli, un giro di olio evo e Greeta Bergader a tocchetti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: