Lepore: apertura di un'inchiesta sulla fuga di notizie

Il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, è stato informato dal procuratore capo di Napoli, Giandomenico Lepore, dell’apertura di un’inchiesta sulla fuga di notizie che riguarda
l’indagine in cui sarebbe coinvolto l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Il Guardasigilli segue con attenzione la vicenda e ricorda ancora una volta come la tutela della riservatezza sia un bene costituzionale da garantire sempre, nell’interesse di tutti. Il
Ministro sottolinea come sia purtroppo ancora nel limbo parlamentare del Senato il suo disegno di legge sulle intercettazioni che, rivisitato alla luce della recente sentenza della Corte
Costituzionale, può risolvere questo problema che da anni, ormai, rischia di turbare il regolare svolgimento dei processi e la sensibilità dei cittadini.

Leggi Anche
Scrivi un commento