L'emergenza cibo vista per la prima volta dai contadini africani

Per la prima volta in Italia a parlare dei prezzi delle materie prime agricole e dell’ emergenza cibo sono i contadini africani che vivono sulla propria pelle disagi e contraddizioni di una
crisi generale su cui si interrogano Governi e Istituzioni internazionali.

L’incontro EuropAfrica vuole fare luce su una tendenza di mercato che colpisce direttamente i cittadini in tutti i Paesi del mondo, con proporzioni drammatiche in quelli piu’ poveri, senza
avvantaggiare gli agricoltori.

All’incontro parteciperà il presidente della Coldiretti Sergio Marini e Ndiogou Fall, presidente della Rete delle organizzazioni contadine dell’Africa
occidentale (ROPPA) che raggruppa i movimenti dei coltivatori di ben 12 paesi (dal Senegal al Burkina Faso al Mali), insieme a Nora Mc Keon e Antonio Onorati,
coordinatori della campagna EuropAfrica.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio con il Seminario «Rispondere alla crisi alimentare: Quali politiche agricole solidali tra Europa e Africa ?»
che si terrà dalle ore 15.00 alle 19.00, presso il Centro Congressi di Palazzo Rospigliosi – sede Coldiretti.

Leggi Anche
Scrivi un commento