Legambiente in piazza per un'altra energia

Legambiente lancia una doppia manifestazione per un’energia più sostenibile, per una migliore efficienza energetica, per un contenimento dei consumi e per uno sviluppo delle fonti
energetiche pulite.

Sabato 10 novembre, a venti anni dal referendum che ha bandito l’energia nucleare in Italia, alle 16:00 a Roma in Piazza Farnese Legambiente ribadisce le ragioni del No in favore
di rinnovabili e efficienza energetica.

Per un modello energetico diverso Legambiente presidierà il 12 novembre, ore 9,30, (Nuova Fiera di Roma, Ingresso Nord, Via Portuense 1555, Lato stazione FS-Fiera di Roma)
davanti al WEC, il World Energy Council (dall’12 al 15 novembre) per scongiurare l’aumento della produzione di energia da petrolio, carbone e nucleare. Il summit riunirà, per la
prima volta a Roma, le più grandi aziende mondiali dell’energia che discuteranno di come aumentare la produzione di energia e di come migliorare la diffusione nel mondo di centrali che
utilizzano le fonti fossili e l’energia dell’atomo.

Legambiente, inoltre, collabora insieme a Greenpeace e WWF Italia alla realizzazione della conferenza alternativa al WEC organizzata dai Verdi europei, Accendi l’energia verde, che si
terrà a Roma il 9 e il 10 novembre a Piazza Montecitorio 123/a.

Sarà l’occasione per lanciare un dibattito pubblico sui mutamenti climatici e le scelte energetiche oltre che per presentare e discutere le proposte degli ambientalisti europei.

“Il futuro energetico e ambientale del nostro Paese – dichiara Roberto Della Seta, presidente di Legambiente – dovrebbe basarsi sull’innovazione tecnologica che investe sulle fonti
rinnovabili. I produttori di energia elettrica devono diventare protagonisti sul mercato puntando su tecnologie ormai mature e competitive come e eolico e solare, così come
nell’efficienza energetica degli impianti e degli edifici”.

Emissioni anidride carbonica CO2 per combustibile

(chilogrammi per MegaWatt prodotto)

————

Carbone

Olio combustibile

Gas naturale

Gas naturale (cicli combinati)

Gas naturale (cicli cogenerati)

Emissione CO2 (kg/MW)

950

710

470

400

280

Leggi Anche
Scrivi un commento