“Leader del mondo trovate un accordo a Copenaghen”

“Leader del mondo trovate un accordo a Copenaghen”

Sono agricoltori, sommozzatori di professione, scalatori delle più alte vette del mondo, ragionieri, geografi, ricercatori, pastori e vengono da Nepal, Mongolia, Italia, Kenya, Stati
uniti, India, Australia, Uganda e Guatemala. I dieci testimoni del clima WWF, racconteranno le loro storie di vita cambiata a causa dei cambiamenti climatici al Settimo Forum dell’Informazione
per la Salvaguardia della Natura, organizzato a Viterbo dall’Associazione Greenaccord dal 25 al 29 novembre.

“Ci è sembrato importante, oltre ad un aggiornamento scientifico, portato da studiosi di alto livello internazionale, sulla necessità di assumere provvedimenti concreti contro il
riscaldamento globale, offrire la viva voce dei Testimoni del clima al nostro Forum  di Viterbo – dichiara Andrea Masullo, presidente del Comitato Scientifico di Greenaccord –
perché siamo convinti che nulla come la vita reale può trasmettere urgenza a una delle più grandi sfide che l’umanità si sia mai trovata ad affrontare, rendendoci
consapevoli che il cambiamento è attuale e già oggi grave”.

Nel quadro delle iniziative che il WWF ha intrapreso in vista del vertice di Copenaghen, l’appuntamento con i Testimoni del clima, che parleranno a Viterbo a una platea di 120 giornalisti
provenienti da 53 paesi, sarà l’occasione per rivolgere un forte appello ai capi di stato e di governo, affinché concludano a dicembre un accordo sul clima equo, efficace e
vincolante.

“Dando vita al Programma Testimoni del clima, il WWF ha voluto dare una faccia ai cambiamenti climatici – racconta Michele Candotti, direttore generale del WWF Italia –  Anzi molte facce,
diverse tra loro e provenienti da più parti del mondo. Per dimostrare che il riscaldamento globale che stiamo vivendo colpisce tutti a tutte le latitudini. A 5 anni dall’inizio della
campagna abbiamo raccolto oltre 100 testimoni provenienti da ogni angolo del mondo, le cui storie sono poi vagliate da un panel di scienziati indipendenti che ne provano la rispondenza con i
migliori risultati della scienza del clima”.

Ciascuno dei Testimoni oltre ad offrire la propria esperienza diretta di cambiamenti del clima, racconterà degli sforzi compiuti individualmente o all’interno della propria
comunità per trovare soluzioni di adattamento all’aumento della temperatura media globale. Un appello per una decisione politica coraggiosa, un accordo equo, efficace e legalmente
vincolante che preveda un serio taglio delle emissioni di CO2 in atmosfera, sottoscritto dagli scienziati, dai giornalisti e dai Testimoni del clima presenti a Viterbo, sarà consegnato
da Greenaccord direttamente nelle mani del presidente dell’IPCC Rajendra Pachauri, il 3 dicembre, alla vigilia del vertice di Copenhagen.

Il WWF, nella sua Campagna VOTA LA TERRA, invita tutti i cittadini a far sentire la propria voce presso i leader: tramite il sito www.wwf.it, il WWF porterà la volontà degli
abitanti del pianeta a Copenaghen. Intanto è in corso a Roma un ‘road-show’ della speciale CLIMA-CAR elettrica con a bordo il Countdown verso Copenaghen e una vera e propria urna
elettorale.

Leggi Anche
Scrivi un commento