Le tecnologie dell'informazione e della comunicazione nelle amministrazioni locali

L’Istat presenta i principali risultati della rilevazione sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) nelle Amministrazioni locali (Regioni e Province autonome, Province,
Comuni e Comunità montane).

Le informazioni sono riferite agli anni 2006-2007 e riguardano le dotazioni, l’organizzazione e la gestione delle tecnologie ICT, nonché il loro utilizzo in relazione ai processi di
produzione delle principali amministrazioni pubbliche e all’offerta di servizi all’utenza. L’indagine, disegnata secondo gli orientamenti definiti in sede europea dai programmi E-europe e le
esigenze conoscitive nazionali in materia di tecnologie dell’informazione e della comunicazione, si colloca nell’ambito del sistema delle statistiche sulla società dell’informazione.

Alla luce degli sviluppi della normativa nazionale, che ha portato alla realizzazione del Codice dell’Amministrazione digitale, si rende peraltro necessaria la creazione d i un sistema
informativo statistico sul settore volto a monitorare la diffusione e l’utilizzo dell’ICT fra le amministrazioni pubbliche.

L’obiettivo principale della rilevazione è quello di completare il quadro informativo sull’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione presso i vari soggetti
istituzionali, estendendo alle pubbliche amministrazioni l’osservazione statistica già presente, ormai da alcuni anni, con riferimento al settore delle imprese e delle famiglie.

Testo integrale (PDF 150kb)

Leggi Anche
Scrivi un commento