Lazio: al via corsi di qualificazione per acconciatori

Roma – La giunta regionale del Lazio, su proposta congiunta dell’assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato, Francesco De Angelis e dell’assessore alla formazione,
Silvia Costa, ha approvato l’istituzione del corso di qualificazione per acconciatori.

«Il provvedimento» – spiega l’Assessore De Angelis – «assume una grande importanza per i giovani dipendenti di un’impresa del settore. Il nuovo percorso formativo istituito
dalla Regione, infatti, consente a chi ha un’esperienza lavorativa di almeno tre anni presso un’impresa di barbiere, di ottenere la qualifica di acconciatore e quindi di poter avviare
un’attività imprenditoriale in proprio».

Il corso di qualificazione sarà di breve durata – 150 ore – ma importanti saranno i benefici per chi lo frequenterà.

«È una concreta risposta alle aspettative di centinaia di giovani che intendono aprire un’attività di lavoro autonomo. Nella fattispecie, nonostante nel 2005 sia stata
approvata la legge nazionale per il riconoscimento della figura dell’acconciatore” – conclude De Angelis – “i soggetti che avevano maturato significative esperienze nel settore non potevano
dimostrarlo e dunque rimanevano senza sbocchi professionali».

Leggi Anche
Scrivi un commento