L'Aquila: autorizzazioni Z.T.L. prorogate fino al 29 Febbraio

L’Aquila – Le autorizzazioni per il transito e la sosta nelle zone a traffico limitato dell’Aquila, scadute il 31 dicembre, sono state prorogate fino al prossimo 29 febbraio, è
quanto prevede un’ordinanza del comando di polizia municipale, nella quale si precisa che entro il 29 febbraio gli aventi diritto dovranno presentare la domanda per il rinnovo dei permessi per
il 2008 e provvedere al pagamento della relativa tariffa di 77,47 euro (sono sottoposti al pagamento i residenti e le categorie previste nell’ordinanza n. 44 del 2002).

A partire dal primo marzo – è scritto nell’ordinanza – la somma da corrispondere sarà aumentata del 50% e pertanto verrà fissata in 116,20 euro.
Per i residenti, il provvedimento ricorda inoltre che il vigente regolamento comunale prevede che, in fase di presentazione della domanda, debba essere autocertificata la residenza all’interno
dell’area per la quale si richiede il permesso. Oppure, in caso di dimora abituale, occorre dimostrare (tramite contratto d’affitto o d’uso regolarmente registrato, titolo di proprietà,
nonché le procedure previste dalla legge) di abitare stabilmente per più di tre mesi l’anno nell’abitazione situata all’interno della ztl per la quale si richiede
l’autorizzazione.
Le domande vanno presentate alla società di gestione del servizio, la «All in one», sita nel nucleo industriale di Pile, i cui uffici sono aperti dal lunedì al
venerdì, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18. Entro il 29 febbraio dovrà essere pagato alla stessa società anche il rinnovo del canone del transponder per l’ingresso
nelle ztl protette dai varchi elettronici. Il costo resta invariato, 28.80 euro.
Per ragioni organizzative, la «All in one» consiglia di cominciare a presentare le domande a partire dall’8 gennaio.

Leggi Anche
Scrivi un commento