La Sicilia alla BIT nel segno della Venere di Morgantina

La Sicilia alla BIT nel segno della Venere di Morgantina

Un coupe de theatre. Così lo ha definito l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia, Nino Strano, l’evento che inaugurerà lo stand della regione alla BIT.
Grazie ad un ologramma, infatti, la Venere di Morgantina si materializzerà all’ingresso del padiglione, anticipando virtualmente il suo arrivo, previsto per gennaio del prossimo
anno.

Vogliamo essere l’elemento caratterizzante di una Bit nuova e moderna che sappia catalizzare grandi interessi per la nostra economia” ha dichiarato l’assessore al Tgweb. Tutti gli eventi in
programma sono già stati inseriti in una brochure che è stata distribuita con Panorama in 800 mila copie ma, nel frattempo, siamo andati oltre riempiendo il nostro cartellone con
tanti altri appuntamenti che presenteremo durante la rassegna”. Tra le novità di questa edizione figurano il cinema e le sue location.

“E’ un settore di grande appeal – prosegue Strano – ed è giusto far vedere quello che la nostra isola è riuscita nel tempo ad offrire, in termini di collocazione, a tante produzioni
di altissima qualità. Oggi, tra l’altro, grazie a Cine Sicilia, che è in fase di rilancio e di ristrutturazione, abbiamo uno strumento in grado di offrire a tanti giovani che
vogliono fare gli scenografi, i costumisti, gli attori o i compositori di colonne sonore, l’occasione per affermarsi”.

Per info

Leggi Anche
Scrivi un commento