La 'Ndrangheta nella lista nera degli USA

Gli Stati Uniti hanno inserito la ‘Ndrangheta nella lista nera delle maggiori organizzazioni internazionali specializzate nel narcotraffico, un provvedimento col quale la Casa Bianca può
ora congelare i beni americani della mafia calabrese.

Gli affiliati alla ‘Ndrangheta, nel documento americano, sono equiparati ai ribelli curdi del Pkk. Solo nel 2007, secondo un’indagine dell’Eurispes, l’organizzazione criminale calabrese, che
nel controllo del traffico di stupefacenti ha superato la mafia siciliana, grazie al narcotraffico ha messo in piedi un giro d’affari da 44 miliardi di euro.

Leggi Anche
Scrivi un commento