La montagna incontra le Langhe: gli chef de Il Boscareto Resort & Spa interpretano la Fontina

La montagna incontra le Langhe: gli chef de Il Boscareto Resort & Spa interpretano la Fontina

E’ stata una serata all’insegna del sapore, la cena di gala ‘Io sono le Fontine’ tenutasi lo scorso 25 novembre al Grand Hotel Billia di Saint Vincent. Una celebrazione, come dice il titolo,
della Fontina d’Aosta D.O.P. con ospiti illustri e numerosi invitati, tra gourmet e giornalisti. Oltre al menù rigorosamente ispirato all’autentica Fontina d’Alpeggio, gli interventi della
tavola rotonda presieduta da Giuseppe Isabellon, Assessore dell’Agricoltura e Risorse Naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta e moderata dal noto giornalista Paolo Massobrio, hanno
evidenziato il valore della diversità unica e inconfondibile del sapore della tradizione. Quattro, le portate previste dal menù e, altrettanti, i ristoranti stellati che hanno
accolto la sfida di interpretarle mettendo in risalto, ça va sans dire, le peculiarità del nobile formaggio.

Alla coppia Giovanni Spegis e Antonino Coffaro, del ristorante ‘La Rei’ de Il Boscareto Resort & Spa – citato come ristorante tra i migliori nella guida ‘Critica Golosa al Piemonte
2010 – è toccato l’antipasto. Una bella sfida che la talentuosa coppia di chef ha raccolto, proponendo una ricetta inconsueta che sposa il gusto dei pascoli delle alte valli con i
tradizionali sapori della collina Langarola, nocciole tostate e Tartufo Bianco d’Alba. Risultato, un antipasto dal nome curioso: Cappuccino di Fontina della Valle d’Aosta con nocciole Tostate Igp
al Tartufo Bianco d’Alba e la sua cialda, che ha riscosso la miglior critica del parterre di fortunati intervenuti alla serata di Gala.

IL BOSCARETO RESORT & SPA ***** L
Str. Roddino, 21
12050 Serralunga d’Alba – CN
Tel. 39 0173 613036
Fax. 39 0173 613041
www.ilboscaretoresort.it
info@ilboscaretoresort.it

Il Boscareto Resort & SPA, Hotel 5 stelle lusso, è il gioiello di una delle più rinomate zone del Piemonte: le
Langhe. Improntato ai più raffinati standard del ‘well being’, è destinato a una clientela esigente che ama la
quiete e le tradizioni locali, senza rinunciare all’eleganza e al comfort di una struttura di lusso. Lo stile
moderno ed elegante dell’hotel esalta il connubio tra l’armonia degli spazi interni e la bellezza del
paesaggio esterno. Sapori altamente raffinati presso il fiore all’occhiello del Resort, il ristorante La Rei, e una
remise en forme perfetta nel tempio della bellezza: la SPA “La Sovrana”.

Leggi Anche
Scrivi un commento