Kosovo: la Russia pronta ad usare la forza

Mosca – La Russia è pronta ad usare le forze armate se la Nato e l’Unione Europea sfideranno le Nazioni Unite sul Kosovo. L’ambasciatore di Mosca presso L’Alleanza,
Dimitry Rogozin, parlando con i giornalisti ha spiegato che se l’Unione Europea assumesse una posizione unica o se la Nato andrà al di là del suo mandato in Kosovo, ci sarebbe un
conflitto con l’Onu.

«Quindi – ha detto Rogozin – penso che si inizierà a ragionare in base al presupposto che, per essere rispettato uno ha bisogno di usare la forza». La Russia inoltre,
rammaricata dei disordini di ieri notte a Belgrado in cui è morta una persona ritiene che la responsabilità sia dei paesi che hanno riconosciuto unilateralmente l’indipendenza del
Kosovo.

Kosovo: la Russia pronta ad usare la forza

Leggi Anche
Scrivi un commento