Kickboxing e salto alla corda: ecco il metodo Michelle per restare in forma

Kickboxing e salto alla corda: ecco il metodo Michelle per restare in forma

Nel panorama della Casa Bianca Usa, Michelle Obama è un personaggio quasi quanto il marito.
Essa è l’immagine della donna moderna: decisa spigliata ed in forma.

Ora, gli interessati possono conoscere il segreto della suo invidiabile fisico, messo in risalto dai vestiti senza maniche e dai calzoni corti che la first lady ama indossare.

La gola profonda di turno è Cornell McClellan, personal trainer che segue la signora Obama fin dal 1997.
A sentire McClennan, il segreto è assai poco segreto: tanta, tanta ginnastica, circa 1.872 sedute fin dall’inizio del programma d’allenamento ai tempi di Chicago.

Secondo il First trainer, una seduta tipo della donna (che, va ricordato ha 45 anni ed è madre di 2 figlie) inizia alle 5.30 del mattino.
Essa inizia con con salto della corda e kickboxing, per passare a un mix di movimenti, due o tre serie di 15 o 20 ripetizioni di allunghi, panca e addominali senza un attimo di tregua: poi i
pesi per le braccia. Tali esercizi vengono svolti in rapida sequenza per tenere un ritmo cardiaco alto e “bruciare tonnellate di calorie”, come spiega McClennan. 

L’allenatore si è dichiarato fiero della sua allieva presidenziale in quanto “Si è impegnata seriamente perché ha capito l’importanza della salute e del fitness per
rafforzare il corpo e combattere lo stress”

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento