Inail: calano le morti sul lavoro

La scelta del luogo non è stata casuale. Torino, dopo la tragedia delle ThyssenKrupp, rappresenta la ferita aperta in Italia dei morti sul lavoro. Qui, l’Inail e il ministro Cesare
Damiano hanno presentato le stime ufficiali degli incidenti sul lavoro nel nostro paese.

Nel 2007, rispetto all’anno precedente, si registra un calo delle morti bianche del 6 per cento. Diminuiscono dell’1,5 per cento, inoltre, anche gli infortuni complessivi sul lavoro. Il settore
più a rischio resta quello della lavorazione dei metalli, la tragedia alle acciaierie della Thyssen lo dimostra, con oltre 6 infortuni su 100. Gli incidenti più gravi,
però, si verificano nell’edilizia.

Leggi Anche
Scrivi un commento