«In viaggio nel mondo del vino, dal vero e a tavolino» con il Movimento Turismo del Vino Lombardo ed il suo Club Turisti del Vino

«In viaggio nel mondo del vino, dal vero e a tavolino» con il Movimento Turismo del Vino Lombardo ed il suo Club Turisti del Vino

Il Movimento Turismo del Vino Lombardo ed il suo Club Turisti del Vino della Lombardia festeggiano l’arrivo della bella stagione invitando gli appassionati a partecipare a viaggi «dal
vivo» ma anche a «viaggi a tavolino» nell’affascinante mondo del vino.

Il fine settimana del 28 e 29 marzo è dedicato al «Weekend dell’Enonauta», evento che anticipa la kermesse di Cantine Aperte, in calendario l’ultimo fine settimana di maggio.
Al «Weekend dell’Enonauta» tre cantine della Lombardia, apriranno le loro porte per coinvolgere gli appassionati enonauti nel backstage del mondo del vino, soddisfando ogni loro sete
di sapere.

A fare gli onori di casa saranno:

la Cantina LA BRUGHERATA, che si trova a Scanzorosciate.

Dalle ore 10 alle ore 18 di sabato 28 e di domenica 29 marzo (è gradita la prenotazione al nr. 035 655202) saranno organizzate visite guidate alla cantina e ai vigneti e degustazione dei
vini della DOC Valcalepio e del Moscato di Scanzo, di cui la cantina vi racconterà, con una giustificata punta d’orgoglio, del recente conseguimento della Denominazione di Origine
Controllata e Garantita (DOCG).

In particolare, domenica 29 alle ore 16, il Moscato di Scanzo sarà proposto in un suggestivo tete a tete con il cioccolato (il costo di questa degustazione è euro 8).

Per chi vorrà trascorrere un fine settimana da vero enonauta non mancheranno proposte per soggiornare al vicino Hotel San Rocco a Scanzorosciate (tel. 035 657085 – costa camera doppia con
prima colazione euro 70) ed anche suggerimenti per assaporare i sapori della zona ad Alzano Lombardo alla LOCANDA DELLA CORTE oppure a AL VECCHIO TAGLIERE o a Scanzorosciate al RISTORANTE NEGRONE
(per prenotare i ristoranti si prega la Cantina LA BRUGHERATA al nr. 035 655202).

Nei dintorni di Milano ci attendono invece le Cantine PODERI SAN PIETRO e PIETRASANTA VINI E SPIRITI. Entrambe si trovano a San Colombano al Lambro, patria del «vino di Milano». La
Cantina PODERI SAN PIETRO (per le visite si suggerisce di prenotare al nr. 0371 208084) è una realtà davvero affascinante, che unisce la tradizione ad una innovazione a 360 gradi.
Un modo «moderno», nel rispetto dalla tradizione, di concepire il vino. Durante la visita gli enonauti scopriranno i segreti di questa azienda ed apprezzeranno i suoi vini, veri fiori
all’occhiello della DOC San Colombano.

Alla cantina PIETRASANTA VINI E SPIRITI (aperta solo nella giornata di sabato 28 marzo), si respira la tradizione e si apprezzano i grandi vini bianchi e rossi che Carlo Pietrasanta realizza da
tanti anni con grande passione. Vini apprezzati dagli enonauti e dagli esperti del settore, dai bianchi ai rossi giovani ai grandi rossi riserva.

La Cantina PIETRASANTA VINI E SPIRITI propone, nella serata di sabato 28 marzo, alle ore 20 la cena «A TAVOLA CON IL VIGNAIOLO». Seduti gomito a gomito con il vignaiolo Carlo
assaggeremo cibi del territorio che condivideremo con i vini della Cantina, alla ricerca del perfetto matrimonio nel palato tra cibo e vino. (il costo della cena è euro 28 – prenotazione,
entro venerdì 27 marzo, gentilmente obbligatoria al nr. 329 0209509).

Per trascorrere un fine settimana tra le colline di San Colombano suggeriamo l’Albergo TRIANON (tel. 0371 208084). Tra vigneti e boschi secolari appare, in un’oasi di pace assoluta, la sagoma del
Trianon. Quale migliore occasione per «staccare la spina» dalla quotidianità per affrontare con il giusto spirito la settimana che ci attende ? Il costo della camera doppia con
colazione è euro 90.

Gli enonauti più «ghiotti» non perderanno l’occasione di partecipare al MiniTour, che il Club Turisti del Vino della Lombardia, ha messo a punto sabato 28 marzo e che prevede
la partenza alle ore 18,30 da Milano fermata MM Molino Dorino, il trasferimento (con le proprie auto) a San Colombano al Lambro, la visita guidata e le degustazione delle
«novità» e delle «eccellenze» della Cantina Poderi di San Pietro. Tra le novità anche i vini, che gli enonauti assaggeranno per primi, tra cui il vino rosso
Collada, che la cantina «aprirà» ufficialmente al prossimo Vinitaly.

Il Tour vedrà poi la tappa alla Cantina Pietrasanta Vini e Spiriti, dove, dopo la visita della cantina, ad attendere gli enonauti ci sarà la «cena a lume di candela»
nella barricaia.

Il costo del minitour è euro 34 a persona. E’ gentilmente richiesta la prenotazione contattando, entro venerdì 27 marzo, il nr. 329 0205909.

Per chi invece preferisce apprezzare il vino nella comodità della città, inizia giovedì 2 aprile alle ore 21,15 e prosegue per 5 giovedì a cadenza bisettimanale (16 e
30 aprile, 14 e 28 maggio e 11 giugno) a MILANO presso lo Studio Beverina, in via Passo di Fargorida, 4 (vicino a Via Novara-Stadio San Siro) il Corso di degustazione vino «SCORRIBANDA SU E
GIU’ PER L’ITALIA»:

6 appuntamenti dedicati ai vini di 6 grandi regioni italiane con trattazione della storia, delle aree vitivinicole, tanti aneddoti e curiosità e degustazione commentata ed interattiva di 3
vini rappresentativi della regione.

Non mancheranno:
Vino Santo Trentino, Barolo, Brunello di Montalcino, Picolit, Taurasi, Malvasia di Bosa)

Le regioni della Scorribanda saranno:
Trentino, Piemonte, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Campania, Sardegna

Il costo di partecipazione ai 6 appuntamenti della «SCORRIBANDA» è euro 120.
Per le iscrizioni si prega contattare Mirka Frigo al nr. 329 0209509 o inviare una mail a clubturisti@mtvlombardia.com

Leggi Anche
Scrivi un commento