In Brasile affonda un barcone con oltre 100 persone

Tragedia in Brasile. Un barcone con a bordo oltre 100 persone è affondato nel fiume Solimoes, nello stato di Amazònas. Il bilancio ancora provvisorio è di 16 morti e una
cinquantina di dispersi. Si spera che la maggior parte si sia salvata raggiungendo la riva a nuoto.

Le operazioni di soccorso, alle quali partecipano 40 vigili del fuoco e 15 sommozzatori, potrebbero durare giorni a causa del fondo fangoso del fiume. La barca, che era stata noleggiata da un
gruppo di ragazzi per andare ad una festa, si è capovolta in un punto in cui il fondale raggiunge i 100 metri di profondità. Non aveva nemmeno la licenza della capitaneria di
porto ed era già stata sequestrata a gennaio perchè non aveva le condizioni per navigare.

Leggi Anche
Scrivi un commento