FREE REAL TIME DAILY NEWS

Immigrazione – In Umbria 77.925 cittadini immigrati regolari

By Redazione

Perugia, 2 novembre 2007 – E’ stato presentato a Roma lo scorso 30 ottobre il XVII Dossier Statistico Immigrazione Caritas/Migrantes, uno studio scientifico e di ricerca sociale sul
fenomeno dell’immigrazione.

Dedicato alla figura di Don Luigi Di Liegro, promotore dell’iniziativa, venuto a mancare da ormai dieci anni, il dossier è stato curato quest’anno per quello che attiene al capitolo
sulla regione Umbria dall’assistente sociale Stella Cerasa, responsabile del Centro di Ascolto diocesano della Caritas di Perugia.

Dei 3 milioni e 700 mila immigrati che vivono in Italia, 77.925 vivono in Umbria con un’incidenza sulla popolazione residenziale (872.967) dell’8,9% che è del 2,7% più alto
rispetto al dato nazionale. Dei 77.925 immigrati, 62.275 si trovano nella Provincia di Perugia, 15.650 in quella di Terni). Tra i dati più significativi sulla nostra regione, come emerge
da una nota della Caritas Umbria, si segnalano quelli relativi al rapporto “figli di immigrati e scuola” (gli iscritti stranieri sono 9.745, il 10,8% su 90.053 studenti iscritti a Perugia e
2.319, l’8% su un totale di 28.968 studenti iscritti a Terni), al mercato del lavoro e al lavoro di cura delle persone dove le procedure per la regolarizzazione creano ancora innumerevoli
problemi di carattere sociale. Il dossier rappresenta uno strumento importante per ricordare uno degli aspetti fondamentali dell’immigrazione: “nessuno migra per gioco, ma per migliorare le
proprie condizioni di vita e quelle della propria famiglia”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: