Il maggior importatore russo in prima fila tra i buyer di PastaTrend

Il maggior importatore russo in prima fila tra i buyer di PastaTrend

Tra le presenze importanti di PastaTrend 2011 ci sarà anche uno dei più grandi produttori russi di alimenti a lunga conservazione, tra i quali non può certo
mancare la pasta. L’azienda sarà presente a PastaTrend con una delegazione di cinque persone, che comprende anche il direttore generale.  Lo scopo dei buyer russi sarà
incontrare aziende italiane allo scopo di concludere proficue partnership d’affari. I buyer russi che sbarcheranno in forze a PastaTrend hanno i loro
stabilimenti principali a Mosca  e danno occupazione a oltre duemila addetti. Vantano una rete di distribuzione di più di duemiladuecento punti vendita, nel territorio della ex Unione
Sovietica, che comprende quindi le repubbliche diventate indipendenti dopo la dissoluzione dell’Urss. 

Nella loro veste di maggiori importatori di pasta in Russia, si dichiarano molto interessati ad acquisire prodotti italiani di qualità e la tecnologia per realizzarli. Hanno individuato
PastaTrend  come l’appuntamento imprescindibile per valutare l’opportunità di acquisire marchi italiani, sia  per diventarne proprietari, sia per stringere un rapporto
d’esclusiva riguardante la distribuzione in Russia.

Leggi Anche
Scrivi un commento