Il Gruppo Granarolo ritorna nelle più importanti fiere internazionali nel mondo

Il Gruppo Granarolo ritorna nelle più importanti fiere internazionali nel mondo

Granarolo S.p.A. torna finalmente a partecipare, dopo due anni di assenza, ad alcune delle più rilevanti fiere internazionali nel settore agroalimentare in programma nel 2022 in Europa, Asia e nelle Americhe, per promuovere nel mondo i propri prodotti di eccellenza nel segno dell’innovazione.

Facendo leva su prodotti di qualità tipicamente italiani e sul presidio dell’intera filiera produttiva, la partecipazione di Granarolo alle fiere internazionali riprende e prosegue il piano di sviluppo commerciale a supporto del processo di internazionalizzazione, con l’obiettivo di presentare le gamme più distintive di prodotti, sempre più caratterizzati dalla ricerca di elevati standard di sicurezza, qualità e genuinità Made in Italy, nonché le ultime novità del portafoglio Granarolo legate ai nuovi trend di consumo e alle nuove esigenze dei consumatori in Italia e all’estero: healthydairy freesnacking, biologici e la bontà della tradizione.

Questi al momento gli appuntamenti confermati che vedranno la partecipazione di Granarolo nel corso del 2022:

IFE – The International Food & Drink Event Londra REGNO UNITO 21 – 23 Marzo
Sandwich and Snack Show Parigi FRANCIA 30 – 31 Marzo
MARCA Bologna ITALIA 12 – 13 Aprile
Bakery China Shanghai CINA 26 – 29 Aprile
CIBUS Parma ITALIA 3 – 6 Maggio
Summer Fancy Food Show New York U.S.A. 12 – 14 Giugno
SIAL Paris Parigi FRANCIA 15 – 19 Ottobre

La presenza di Granarolo fa seguito anche alle recenti operazioni strategiche realizzate dal Gruppo in chiave estero: l’acquisizione del 100% di Calabro Cheese Corp., società statunitense nata nel 1953 che produce e commercializza prodotti lattiero caseari freschi, in particolare ricotta, mozzarella e burrata, riconosciuta come uno dei migliori produttori di formaggi freschi degli Stati Uniti, avendo classificato 4 dei suoi prodotti nelle prime posizioni dell’American Cheese Society, e quella di Mario Costa S.p.A., storica azienda produttrice di Gorgonzola DOP con più di 100 anni di storia, che ha fatto della qualità una missione, molto focalizzata verso l’estero, in particolare Regno Unito, Giappone e Stati Uniti. Per Granarolo le vendite all’estero nel 2021 hanno rappresentato il 37% del totale, in crescita anno su anno, attestandosi tra i principali player nell’export di prodotti dairy italiani nel mondo.

Alle fiere internazionali Granarolo presenterà in particolare:

  •           Gli innovativi snack al formaggio, con una tecnologia nella produzione che li esonera dalla refrigerazione rendendoli ideali per più occasioni di consumo, spuntino veloce, finger food e aperitivo:

o   Good Mama Cheese Pops, palline di mais croccante ricoperte da una crema di formaggio italiano della filiera Granarolo, che coniugano gusto italiano e ingredienti di qualità in 3 varianti: classico, amatriciana e 4 formaggi.

o   Granarolo Cheese Snack, uno snack 100% di formaggio, ricco di calcio e fosforo, senza conservanti, naturalmente senza lattosio e senza glutine, fonte di proteine, adatto per una dieta vegetariana grazie all’utilizzo di caglio microbico.

  • Il brand Unconventional, la linea alternative meat, 100% vegetale, realizzata in Italia dal lavoro di ricercatori italiani nel cui nome è racchiusa la promessa di un prodotto non convenzionale, che coniuga una lista ingredienti vincente e un packaging innovativo, che stupisce anche i palati più esigenti per l’aspetto, il profumo, il gusto e la consistenza. In poco tempo la gamma Unconventional è diventata leader di mercato in Italia con una quota volume del 46% grazie al Burger Plant Based, che ha vinto l’importante riconoscimento Abillion (https://www.awards.abillion.com/best-vegan-burger) come miglior hamburger vegano del mercato EMEA, che si è arricchito di nuove referenze fresche che saranno presentate nel corso delle manifestazioni come la salsiccia, il filetto di pollo e l’ultima novità cotoletta vegetale.
  •            La linea Granarolo Benessere, il sub-brand lanciato a ottobre 2021 dove sono riuniti i prodotti funzionali del Gruppo dedicati a specifici bisogni per tutta la famiglia: G+ Senza Lattosio (<0,01%), la prima e unica bevanda da latte in Italia con il 30% di zuccheri in meno rispetto al latte utilizzato, senza lattosio (<0,01 %) e fatta da solo latte 100% italiano; Accadì Alta Digeribilità (<0,1%), una delle prime esperienze italiane di prodotti delattosati nata nel 1976, prodotta in Italia con l’utilizzo di solo latte italiano, grazie alla quale il Gruppo si conferma come uno dei principali attori del dairy delattosato; Oggi Puoi, la gamma di formaggi fatti con il 30% di sale in meno e il 50% in meno di grassi rispetto alla media dei prodotti simili presenti sul mercato, che ha rivoluzionato il segmento dei formaggi light; la nuova linea ad alto contenuto di proteine, con latte, mozzarella e stracchino; il latte con vitamine B6 e B12 per il sistema immunitario, senza lattosio e fonte di magnesio, che contribuisce a ridurre la stanchezza e l’affaticamento; il Kefir, che presenta sia la linea di latte fermentato, fonte di proteine e senza lattosio, sia l’ultimissima novità stracchino kefir.
  • Granarolo Biologico, la gamma prodotta con latte 100% italiano proveniente dagli allevamenti Granarolo, che rappresenta oggi anche la più grande filiera italiana del latte biologico.
  • Formaggi duri DOP e specialità della tradizione italiana, una linea completa dei migliori formaggi ispirati alla tradizione casearia italiana, che vanta numerose DOP: il Gorgonzola DOP, frutto della recente acquisizione di Mario Costa S.p.A.; Pinzani con i pecorini toscani DOP, espressione dell’eccellenza casearia toscana; Amalattea, specializzata nella produzione di formaggi prodotti con 100% latte italiano di capra; dalla Sardegna Ferruccio Podda, fiore all’occhiello nella produzione di formaggi tipici sardi, tra cui i formaggi misti di latte ovino e vaccino e le classiche DOP sarde, Pecorino Sardo e Pecorino Romano; Croce di Magara, tradizione casearia calabrese tra cui il Caciocavallo Silano DOP; Granarolo con i formaggi prodotti con latte 100% italiano della sua filiera come la Caciotta della Lola, ideale per l’alimentazione dei bambini, il Parmigiano Reggiano DOP, Grana Padano DOP e il Quattrocento, il formaggio duro fatto con 400 litri di latte italiano per ogni forma, stagionato sulle tipiche assi in legno, senza conservanti.
  • Formaggi freschi italiani, come la mozzarella vaccina, la mozzarella di bufala DOP, il ascarpone e la ricotta.
  • La linea di formaggi italiani surgelati tramite la tecnologia IQF (Individually Quick Frozen) come mozzarella, stracchino e ricotta per i mercati internazionali, disponibili in vari formati e tagli, con standard qualitativi elevati e una shelf life a 12 mesi per i mercati overseas.
  • Il Mascarpone Long Life per i mercati internazionali, un prodotto con caratteristiche organolettiche e di prestazione pari a quelle del mascarpone classico, approvato dall’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani (Ampi).
  • Gli ingredienti per le migliori ricette della cucina italiana per i mercati internazionali: la panna per utilizzatori professionali, ideale per ricette dolci e salate.
  • La gamma completa di latte per i mercati internazionali: latte a lunga conservazione Granarolo, latte a lunga conservazione biologico proveniente da stalle selezionate e certificate e latte merenda per i bambini.
  • Latte per l’Infanzia Granarolo: la gamma di alimenti per la prima infanzia, innovativi perché in forma liquida e a base di latte italiano di Alta Qualità della filiera Granarolo, pensati per ogni fase della crescita del bambino da 0-3+ anni, gli unici certificati dall’Italia per l’esportazione in Cina. Granarolo è infatti la prima azienda ad aver avuto uno stabilimento certificato dalle autorità cinesi per la produzione e commercializzazione di latte liquido per la prima infanzia.
Leggi Anche
Scrivi un commento