Il Consorzio del formaggio Parmigiano-Reggiano aderisce alla Coalizione «ItaliaEuropa – liberi da Ogm»

Mario Capanna, presidente della Fondazione Diritti Genetici è intervenuto oggi al convegno «L’artigianato e le PMI per una moderna e competitiva produzione agroalimentare, nella
qualità e tradizione ma libera da Ogm», organizzato da CNA Alimentare e Confartigianato Alimentazione nell’ambito della Consultazione nazionale sugli Ogm.

Nel corso del suo intervento Capanna ha annunciato l’ulteriore allargamento della Coalizione «ItaliaEuropa – liberi da Ogm», alla quale ha aderito anche il Consorzio del formaggio
Parmigiano-Reggiano. «La Coalizione è salita così a 32 organizzazioni – ha affermato Capanna – L’adesione di uno dei prodotti più noti e amati del patrimonio
agroalimentare italiano, bandiera del made in Italy nel mondo, è altamente significativa, a testimonianza di come i soggetti che hanno a cuore la tutela dei nostri prodotti e il
mantenimento della loro competitività sui mercati internazionali, abbiano compreso l’importanza della nostra iniziativa».
«Inoltre – ha concluso il presidente della Fondazione Diritti Genetici – è di particolare rilevanza il fatto che la decisione di aderire alla Coalizione sia stata presa
all’umanimità.»

La Consultazione nazionale su Ogm e modello di sviluppo agroalimentare, in corso dal 15 settembre, terminerà il 15 novembre prossimo. Si può votare in più di mille
iniziative diffuse su tutto il territorio nazionale e anche on line, all’indirizzo www.liberidaogm.org

Leggi Anche
Scrivi un commento