Il 2008 negli Spazi Manzù e Viterbi

Bergamo – Il calendario 2008 degli spazi espositivi della Provincia di Bergamo, Manzù e Viterbi, prevede mostre ed eventi importanti su tutto l’arco dell’anno, in Sala
Manzù, (in via Camozzi, passaggio via Sora), fino al 20 gennaio è in scena la mostra antologica di Rino Carrara, seguirà, dal 22 gennaio al 2 febbraio, la mostra
«Progetto Meta», sul tema del diritto d’asilo dei rifugiati, in collaborazione con gli assessorati alle Politiche Sociali, alla Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Bergamo.

Gli altri appuntamenti in agenda alla Manzù sono:

? 8 febbraio – 9 marzo: Biennale Internazionale del Disegno di Pilsen, proposta artistica che suggella un percorso di collaborazione istituzionale con la Regione di Pilsen, nella Repubblica
Ceca;
? 11 marzo – 31 marzo: Mostra del Club Kiwanis a favore del reparto di Pediatria degli Ospedali Riuniti di Bergamo;
? 4 aprile – 20 aprile: 59^ mostra concorso di pittura-scultura «Don Angelo Foppa» in collaborazione con il circolo culturale «G. Greppi» di Bergamo;
? 27 aprile – 18 maggio: Concorso Bergamo Arte Fiera;
? 21 maggio – 29 giugno: Mostra antologica dedicata a Gianluigi Lizioli, allievo di Trento Longaretti all’Accademia Carrara;
? 4 luglio – 24 agosto: Mostra antologica dedicata a Cesare Paoloantonio, in collaborazione con il Comune di Gromo e «Il Sole Ventiquattro Ore»;
? 29 agosto – 21 settembre: Mostra dedicata a Donnino Rumi, artista allievo dell’Accademia Carrara la cui pittura « a tratti richiama quella francese, da Manet a
Toulouse-Lautrec».
? 2 ottobre – 19 ottobre: VI Edizione di Bergamo Scienza 2008.
? 31 ottobre – 30 novembre. Mostra antologica dello scultore Carlo Previtali illustre artista bergamasco insignito del premio Ulisse alla scultura.
? 5 dicembre – 22 gennaio 2009: Mostra antologica dedicata a Alda Ghisleni, in collaborazione con il Circolo Artistico Bergamasco.

Per quanto riguarda lo Spazio Viterbi invece, venerdì 25 gennaio, alle ore 18.30, sarà inaugurata la mostra «Ars et Caritas», collezione degli Istituti Educativi di
Bergamo. L’esposizione rimarrà allestita fino al 30 marzo 2008 (dal lunedì al sabato, dalle 15 alle 19; domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19). Proprio sulla
collezione degli Istituti Educativi di Bergamo, la Provincia di Bergamo, nel 2007 ha realizzato una pubblicazione omonima, curata da Fernando Noris e Nives Gritti che racconta del ricco
patrimonio formato da oltre 100 opere fra ritratti di benefattori, opere di arte sacra destinate a sostenere le motivazioni più profonde di un impegno sociale, dipinti e sculture frutto
di donazioni e recupero di antichi affreschi.

Il resto del programma 2008 nello Spazio espositivo del Palazzo Provinciale prevede:

? Dal 1° al 30 marzo: mostra dedicata a pittori e scultori nell’arte animalista del ‘900;
? Dall’11 aprile al 29 giugno: mostra antologica dello scultore Ugo Riva e in contemporanea mostra delle opere dalla collezione di Banca Etruria di Arezzo.

Nel semestre successivo si terrà la consueta mostra legata a Bergamo Scienza per poi ospitare le creazioni di Bruno Bozzetto e la collezione privata di opere d’arte di Banca Intesa.
È in studio, inoltre, una mostra dalla collezione privata di Tullio Leggeri.

Saranno inoltre organizzati vari convegni, conferenze, presentazioni e incontri di carattere culturale grazie alla versatilità dell’ambiente che si presta a svariate modalità di
utilizzo.

Leggi Anche
Scrivi un commento