Grapperie Aperte: successo di pubblico

Grapperie Aperte: successo di pubblico

In una cornice assolata immersa tra i vigneti la Distilleria G. Bertagnolli ha aperto i cancelli in occasione della
sesta edizione di Grapperie Aperte ai numerosi visitatori appassionati del distillato italiano. Si sono susseguite per tutta la giornata le visite con i mastri distillatori Antonio Moser e
Michele Schènsberg alla scoperta dei segreti della distillazione e le degustazioni guidate da Luca Sighel, Presidente dell’ANAG Trentino Alto Adige.

Tutto esaurito per il pranzo proposto dallo chef Paolo Dolzan del rinomato Ristorante Per Bacco di Mezzolombardo, che ha servito un raffinato menù di prodotti trentini abbinati “Al Gusto
di Grappa Bertagnolli”, come il flan di Trentingrana con le albicocche disidratate al proprio distillato o i ravioli di salmerino alpino con grappa di Teroldego. La Grappa di Teroldego è
stata inoltre protagonista del corso di degustazione proposto da Livia Bertagnolli, Vice Presidente delle Donne della Grappa, “Il Formaggio si sposa con la Grappa”, proposta in
abbinamento con il Formaggio Vezzena, il cui accostamento ha sorpreso e affascinato i numerosi partecipanti.

La giornata si è conclusa con il concerto melodico “Tra Archi e Alambicchi” eseguito dal Thurgau Trio, che ha interpretato in improvvisazione l’armonia dei profumi della distillazione
conquistando il pubblico assiepato sotto
il patio della Distilleria.

Grande soddisfazione dunque per Bertagnolli per l’attenta e numerosa partecipazione del pubblico, arrivato a
Mezzocorona soprattutto da fuori regione.

Leggi Anche
Scrivi un commento