Girogustando, l’Umbria scopre i menu a quattro mani

Girogustando, l’Umbria scopre i menu a quattro mani

I cuochi d’Italia s’incontrano, per sette serate, ed ogni volta sarà un gemellaggio inedito. Dove? In Umbria. E’ qui che, nel mese di aprile, andrà in scena Girogustando, la serie
di gemellaggi gastronomici tra esponenti di tradizioni culinarie a volte simili, altre profondamente diverse. Dal primo al 23 aprile, nelle serate di mercoledì e giovedì, sette
coppie di chef si alterneranno nel proporre al pubblico dei «menu a quattro mani», rappresentativi delle rispettive specialità e percorsi professionali, e serviti al pubblico
in sala con dovizia di particolari; nella convinzione che, se troppi cuochi guastano la cucina, due di loro possono renderla sopraffina.

Il via a Perugia. Si comincia mercoledì 1 aprile al ristorante «La Collina» di Perugia, che per l’occasione ospiterà lo staff culinario della trattoria «Il
Testamento del Porco» di Ferrara. Seguiranno gli altri sei gemellaggi gastronomici nelle varie zone della regione, destinati a concludersi giovedì 23 aprile al ristorante «Le
Logge del Perugino» di Città della Pieve, ospite la «Locanda del Mulino».

Non solo piatti di coppia. I menu a quattro mani, gli ingredienti e i retroscena delle scelte culinarie saranno i protagonisti di ogni serata a Girogustando in Umbria. Ma per il pubblico che vi
prenderà parte, ogni occasione sarà ben più di una semplice cena, infatti gli chef protagonisti sveleranno le loro storie di vita e di alcuni piatti più particolari; i
sommelier Ais serviranno con competenza vini locali in abbinamento, illustrati al pubblico dalle aziende e produttori che li hanno forniti; e le forme di intrattenimento tra un portata e l’altra,
i commensali potranno essere assistere ad alcune «finestre creative» con musica od ospiti a sorpresa. E siccome Girogustando nasce come collegamento tra la cucina e la cultura del
territorio, ogni sera il pubblico potrà contendersi con i museo-quiz alcuni ingressi omaggio ad uno dei luoghi più «affascinanti» della regione… la Galleria
Nazionale dell’Umbria.

Dalla Toscana all’Umbria, con lo spirito del gemellaggio. In ognuna delle sette tappe, Girogustando in Umbria sarà aperta al pubblico, che potrà assaporare il menu degustazione e le
altre attrazioni della serata al prezzo fisso di 30 euro. E’ questo il frutto dell’impegno di Confesercenti che organizza la manifestazione in collaborazione con la Camera di Commercio di
Perugia, e delle aziende Renzini e Monte dei Paschi di Siena che la sostengono, mutuando una fortunata esperienza già accumulata nelle immediate vicinanze. Da otto anni Girogustando
è infatti già un «must» del calendario gastronomico di Siena e provincia; dopo aver varcato i confini tradizionali l’anno scorso con tre serate attorno al Lago
Trasimeno, l’evento per la prima volta assume ora una vera dimensione regionale.

Maggiori informazioni. Il programma completo, ma anche i menu ed i dettagli delle singole serate di Girogustando in Umbria sono consultabili su internet all’indirizzo www.girogustando.tv, dove
nelle prossime settimane sarà possibile visionare gli esiti e le immagini delle singole serate.

GIROGUSTANDO in UMBRIA 2009
I cuochi d’Italia s’incontrano
(Menu degustazione – Prezzo al pubblico euro 30)

Mercoledì 1 aprile

Il Ristorante La Collina di Perugia
ospita
La Trattoria il Testamento del Porco di Ferrara
Prenotazioni tel. 075/5292144

Giovedì 2 aprile

Il Ristorante Da Marinella di Panicarola
ospita
Il Podere Casa Montecucco di Gavorrano (Gr)
Prenotazioni tel. 075/9680387

Mercoledì 8 aprile

Il Ristorante Cafè Noir di Castiglione del Lago
ospita
L’Hostaria di Franco Coppola di Sant’Egidio del Monte Albi (Sa)
Prenotazioni tel. 075/9659124

Giovedì 9 aprile

La Taverna di Mastro Dante di Città di Castello
ospita
Il Ristorante Il Poeta Contadino di Alberobello (Ba)
Prenotazioni tel. 075/9418600

Giovedì 16 aprile

Il Ristorante La Gorgiera di Foligno
ospita
L’Osteria Da Peo di Monteroni d’Arbia (Si)
Prenotazioni tel. 0742/677265

Mercoledì 22 aprile

Il Ristorante Abbazia di San Faustino di Pietralunga
ospita
Il Ristorante Don Luis di Torre Bolgone (Bg)
Prenotazioni tel. 075/9462097

Giovedì 23 aprile

Il Ristorante Le Logge del Perugino di Città della Pieve
ospita
Il Ristorante La Locanda del Mulino di Gorzano di Maranello (Mo)
Prenotazioni tel. 0578/298927

Informazioni:
075 5005110
0577 252237
www.girogustando.tv

Giovedì 2 aprile accoppiata di chef rosa per la seconda serata della manifestazione
Girogustando, menu «gentilissimo» a quattro mani
A Macchie (Castiglione del Lago) arriva Casa Montecucco da Gavorrano

Giovedì 2 aprile: a Macchie, frazione di Castiglione del Lago, va in scena un menu a quattro mani «gentilissimo». Perché le mani sono tutte femminili, e le pietanze
proposte ne beneficeranno in grazia e delicatezza. Anche questo è «Girogustando in Umbria», la manifestazione di Confesercenti che quest’anno, nel mese di aprile, propone
gemellaggi gastronomici in tutto il territorio regionale. Ebbene giovedì l’evento è di scena da «Marinella», giovane ristorante che porta il nome della chef Marinella
Miscio che l’ha fortemente voluto. E che, per festeggiare, aprirà per l’occasione la cucina ad un’ospite d’eccezione. A Macchie giovedì salirà Alissa Mattei ovvero
«Casa Montecucco», un podere-ristorante immerso nel territorio della giovane DOC maremmana.

Da Gavorrano (Grosseto) Alissa porterà piatti decisamente rappresentativi del territorio: su tutti l’«Acqua cotta maremmana con bietolone selvatiche», preludio ad un
«coniglio profumato con gateau di patate». Marinella non sarà da meno nell’interpretare i sapori autoctoni, e così il menu condiviso presenterà anche
«tagliatelline con persico del Trasimeno» o «Regina in porchetta con verdura saltata».

La dolcezza delle quattro mani femminili culminerà nei dessert, e non potrebbe essere altrimenti. Nel frattempo, alle diverse portate si alterneranno in sala interventi di esperti enologi
sugli abbinamenti cibo-vino (previsti Grechetto umbro, Rosso di Monteregio e Vin Santo) e gli altri «ingredienti» che fanno di Girogustando un simbolo di serate speciali. Il pubblico
potrà così giocare a contendersi ingressi omaggio alla Galleria nazionale Umbra di Perugia, rispondendo a facili (ma non troppo) «Giro-quiz». In finale l’uscita in sala
delle due chef protagoniste, per raccogliere sensazioni, domande e curiosità dei commensali.

«Girogustando in Umbria» a Castiglione del Lago: Il Ristorante Marinella di Frazione Macchie ospita il Podere Casa Montecucco di Gavorrano (GR) –
giovedì 2 aprile, ore 20.30.

Prezzo al pubblico euro 30. Info e prenotazioni tel. 075 9580363 – 339 6332200. Menu e programma completo su www.girogustando.tv

Mercoledì primo aprile parte la ricca serie di gemellaggi gastronomici
Girogustando in Umbria, «cappellacci» per partire
Il «Testamento del porco» di Ferrara ospite de «La Collina» di Perugia

Ci sono posti dove gli animali fanno pure il testamento, o quantomeno se lo fanno…cantare. E’ a Ferrara che nel Seicento girava una filastrocca detta il «testamento del Porco»,
tramandata solo oralmente fino a quando un anonimo la trascrisse in coda ad un testo di cucina: in esso viene descritta l’uccisione del «porco domestico», i metodi di cottura, le
razze, i tagli. Finito nell’oblìo, il libro è stato rinvenuto alcuni anni fa dal ferrarese Romano Rossi; che facendo di mestiere il cuoco, non ha potuto esimersi dal ribattezzare
così il proprio locale.

Proprio la trattoria «il testamento del porco» di Ferrara sarà il primo co-protagonista di Girogustando in Umbria, la manifestazione organizzata da Confesercenti, con il
sostegno della Camera di Commercio di Perugia, che in aprile affiancherà chef di tutta la regione a colleghi provenienti da altre parti d’Italia. Il gemellaggio d’esordio andrà in
scena al Ristorante La Collina, accogliente locale immerso in un parco con vista su Perugia. Molto noto a Ferrara per la sua creatività, Romano Rossi giocherà nel capoluogo umbro la
carta dell’ironia per far sorridere i commensali, preparandoli al buon umore con gustose vivande. Nel menù a quattro mani spiccano i cappellacci di zucca, piatto tra i più
rappresentativi delle specificità ferraresi; in fase di aperitivo comparirà anche un’insalatina tiepida di anatra con olive taggiasche. Lo staff della Collina per parte sua
punterà l’attenzione su un intarsio di vitello e manzo con crema di ceci e rosmarino, abbinato con tortino di broccoli e pancetta. Ferrarese anche il dessert: una torta
«Tenerina», soffice dolce con un cuore caldo di cioccolata.

L’inedito incontro tra le due cucine non sarà l’unica attrazione della serata a Perugia. Gli abbinamenti cibo-vino, curati dai sommelier AIS, saranno illustrati da enologi ed esperti del
settore; in programma anche il «giro-quiz», simpatica sfida per il pubblico che assegnerà ingressi omaggio alla Galleria nazionale dell’Umbria. E a fine serata, passerella
finale per gli chef protagonisti, a disposizione dei commensali per domande e curiosità.

Girogustando in Umbria 2009: Il Ritorante La Collina di Perugia ospita la Trattoria Il Testamento del Porco di Ferrara – mercoledì 1 aprile ore
20.30.

Prezzo al pubblico euro 30. Menu, ricette e programma completo su www.girogustando.tv. Info e prenotazioni tel. 075 5292144

Leggi Anche
Scrivi un commento