Fosfati, un pericolo per la salute: è necessaria l’etichetta

Fosfati, un pericolo per la salute: è necessaria l’etichetta

I fosfati sono usati come additivi nell’alimentazione: tuttavia, se assunti in dosi rilevanti, sono pericolosi per la salute dei consumatori.

Questo la conclusione di una ricerca tedesca, condotta dal dottor Eberhard Ritz e pubblicata su “Deutsches Ärzteblatt International”.

Gli scienziati hanno preso in esame diversi studi, tutti centrati sul possibile rapporto tra fosfati e salute umana. Risultato, alti livelli di fosfati colpiscono i reni, favorendo la
mortalità nei soggetti con malattie renali. Inoltre, tali additivi favoriscono l’invecchiamento cellulare e danneggiano i vasi sanguigni.

Come ricordano gli esperti, i fosfati sono oramai sostanze diffuse, sopratutto nel cibo da fast food. Perciò, gli esperti tedeschi ritengono che il prodotto dovrebbe informare della loro
presenza, con etichette dettagliate su natura e possibili rischi degli additivi.

FONTE: “Phosphate additives pose a risk to health”, Deutsches Aerzteblatt International Press Release, 10/02/012

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento