Formazione, sì della giunta laziale all'attuazione del Programma operativo Fse

Roma, 21 Dicembre 2007 – La Giunta della Regione Lazio, su proposta dell’Assessore all’Istruzione, Silvia Costa, ha approvato l’atto di indirizzo e di direttiva in ordine al sistema di
governance per l’attuazione del Programma operativo del Fondo sociale europeo. Obiettivo Competitività regionale e occupazione 2007-2013.

Con ulteriore delibera , inoltre, è stato istituito il relativo Comitato di sorveglianza.

«Con questo atto le Province, nell’ambito degli indirizzi di programmazione regionale, possono contare per la prima volta su somme molto più significative per attività
destinate a risorse umane e occupazionali – ha detto l’Assessore Costa – Infatti, dall’attuale disponibilità del 27% del Por 2000/2006 si passa, nella prossima programmazione del Fondo
sociale europeo, ad attribuire alle Province 305 milioni di euro e alla Regione 415 milioni, per un totale di 736 milioni di euro, con una media del 56% alla Regione, del 42% alle Province, con
una riserva di premialità del 2% da attribuire alle Province che raggiungeranno i migliori risultati in termini di efficacia ed efficienza nella gestione dei fondi comunitari.»

Leggi Anche
Scrivi un commento