Enti locali: informatizzati i bilanci di previsione 2008

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il decreto 28 aprile 2008 con il quale il Capo del dipartimento per gli affari interni e territoriali del ministero dell’Interno ha fissato modalità e
termini di presentazione del bilancio di previsione 2008 degli enti locali.

Il provvedimento determina, in particolare, che i comuni, le province, le comunità montane e le unioni di comuni predispongano e presentino i certificati sia in versione cartacea che in
versione informatizzata. Gli enti locali presenteranno il certificato di bilancio di previsione su supporto magnetico (floppy disk o CD) oltre che in stampa originale e una copia autenticata,
entro il 15 luglio 2008.

Le Prefetture, la Presidenza della Regione Valle d’Aosta e i Commissariati del Governo delle province di Bolzano e Trento verificheranno il contenuto dei certificati cartacei e successivamente
procederanno al caricamento dei dati, tramite i floppy disks o CD, nella banca dati della Direzione centrale della finanza locale ed alla registrazione dell’arrivo dei certificati.

Leggi Anche
Scrivi un commento