Ecuador e Venezuela: è sempre più crisi diplomatica con la Colombia

E’ scontro diplomatico sempre più aspro in America latina tra Venezuela, Ecuador e Colombia. La notte scorsa Hugo Chavez ha espulso dal paese l’ambasciatore e tutto il personale
diplomatico colombiani. Mentre l’Ecuador ha annunciato la rottura dei rapporti diplomatici con Bogotà. Motivo della tensione tra i tre paesi è l’incursione dei militari colombiani
nel territorio ecuadoregno.

Un’azione che due giorni fa ha portato all’uccisione del portavoce delle Farc, le Forze armate rivoluzionarie della Colombia. Secondo il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, quel blitz ha
fatto saltare i negoziati per la liberazione di Ingrid Betancourt e di altri undici ostaggi dei guerriglieri. I contatti con le Farc – spiega il governo ecuadoregno, respingendo così le
accuse di collusione con i guerriglieri lanciate dalla Colombia – erano finalizzati proprio a questa liberazione, che sarebbe dovuta avvenire a breve.

Leggi Anche
Scrivi un commento