Continua la sponsorizzazione nel basket di Pellini caffè

Continua la sponsorizzazione nel basket di Pellini caffè

Si è svolta questa mattina, presso l’Atelier Pellini di Verona, la presentazione ufficiale di Phil Greene IV, nuovo giocatore della Tezenis-Scaligera Basket che si appresta ad affrontare il prossimo campionato di serie A2. Alla presentazione hanno partecipato il Presidente della squadra, Gianluigi Pedrollo, il General Manager Alessandro Giuliani e Marco Pellini, Presidente e Amministratore Delegato di Pellini Caffè.

La Pellini caffè è da tempo vicina al mondo della pallacanestro, avendo stretto un accordo di sponsorizzazione che dura da 10 anni con la Scaligera Basket, che l’ha portata ad essere “Gold Sponsor” nelle ultime due stagioni.

La presentazione ufficiale è avvenuta all’Atelier Pellini, uno spazio fortemente voluto dalla famiglia Pellini con l’obiettivo di implementare il valore immateriale dell’azienda integrandone la dimensione industriale e tecnologica di primissimo piano, con la creazione di una location innovativa e dal design unico. Un luogo che la famiglia Pellini ha realizzato per interagire con il  contesto culturale e sociale attraverso eventi, incontri, e manifestazioni uniche e che testimonia ulteriormente la vicinanza che l’azienda ha con il proprio territorio.

Al termine della conferenza stampa, Marco Pellini, Presidente e Amministratore Delegato di Pellini Caffè ha dichiarato: “Siamo felici di aver ospitato la presentazione di Phil Greene IV. Ci auguriamo che la prossima stagione possa regalare grandi soddisfazioni alla Scaligera, ai suoi tifosi e alla città di Verona, con cui da sempre la nostra azienda ha un rapporto strettissimo. La pallacanestro è uno sport che insegna l’importanza del lavoro di squadra, della coesione di intenti e della generosità di spirito: valori che condividiamo nella nostra azienda. Sappiamo che per il mondo dello sport la gestione delle incertezze legate al Covid rappresenta una sfida molto complessa e anche per questo siamo contenti di poter confermare il nostro impegno come sponsor nei confronti di una squadra così importante per la nostra città”.

Leggi Anche
Scrivi un commento