Con acciaio amico il riciclo degli imballaggi in acciaio diventa un’arte

Con acciaio amico il riciclo degli imballaggi in acciaio diventa un’arte

Al via la fase finale di Acciaio Amico, l’iniziativa promossa dal Consorzio Nazionale Acciaio per sostenere la raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio nelle scuole di Ancona e
Macerata. A partire da giovedì 9 aprile, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, si terrà la mostra dei lavori e delle opere d’arte realizzati da oltre duecentosessanta classi delle
scuole elementari e medie delle due province che stanno partecipando all’iniziativa.

I lavori, video, collage, poster, plastici e sculture, saranno esposti per tutto il mese di aprile e saranno anche sottoposti al vaglio di una giuria tecnica, che ha il compito di valutare se le
opere prodotte dalle scolaresche hanno centrato il tema proposto dal Consorzio Acciaio, cioè la promozione della raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio nelle famiglie degli
studenti. I premiati parteciperanno alla festa finale, in programma a maggio al Teatro delle Muse.

All’inaugurazione saranno presenti: Antonio Russo, direttore del Consorzio Nazionale Acciaio; Anna Maria Nardiello, dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona, Isarema Cioni,
dirigente dell’Assessorato all’Ambiente della Regione Marche; Marcello Mariani, assessore all’Ambiente della Provincia di Ancona; Carlo Migliorelli, assessore all’Ambiente della Provincia di
Macerata, Lorenzo Marconi, vicesindaco di Macerata, Grazia Mosciatti, dirigente dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ancona, Lino Secchi, presidente di Ancona Ambiente; e Gisberto Paoloni,
direttore dell’Arpa Marche.

A loro spetterà anche il compito di assegnare il prossimo 8 Maggio i tre primi premi messi in palio, sia per le scuole elementari che per le scuole medie, dal Consorzio Acciaio,
nonché i premi speciali delle Istituzioni, degli Enti e delle Aziende che nel corso dell’anno scolastico hanno collaborato all’iniziativa: Regione Marche, Provincia di Ancona, Provincia di
Macerata, Comune di Ancona, Comune di Macerata, Ancona Ambiente, Arpa Marche, Anfima, Confindustria Ancona, Cir 33, Aset, Arcelor etc.

Acciaio Amico si avvale del patrocinio di Ministero della Pubblica Istruzione, Regione Marche, Provincia e Comune di Ancona, Provincia e Comune di Macerata, del gradimento dell’Ufficio Scolastico
Regionale per le Marche, dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona e dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Macerata, e della collaborazione di Arpa Marche, Confindustria Ancona, Ancona
Ambiente, Aset, Cosmari, Cir 33, Anfima, Omce, Sara, Assofermet, Ilva, Arcelor Mittal Packaging Italia.

Il Consorzio Nazionale Acciaio è stato costituito nel 1997 dai produttori, importatori e utilizzatori di imballaggi in acciaio. Il suo ruolo è di favorire, promuovere ed agevolare
la raccolta ed il riciclo degli imballaggi in acciaio usati, provenienti sia dalla raccolta differenziata urbana che dalle utenze industriali. Al Consorzio spetta quindi il compito di
sensibilizzare gli utilizzatori a un corretto conferimento degli imballaggi usati, per assicurarne l’avvio a riciclo. Nel Corso del 2007 il Consorzio ha avviato a riciclo oltre il 69 per cento
delle 563 mila tonnellate di imballaggi in acciaio immessi al consumo in Italia.

Lo svolgimento completo dell’iniziativa è illustrato sul sito http://www.acciaio-amico.org

Leggi Anche
Scrivi un commento