Cioccolata, dolci e pasta. Ecco i peccati di gola più amati dagli italiani

Cioccolata, dolci e pasta. Ecco i peccati di gola più amati dagli italiani

Seguire una dieta è cosa buona, giusta e sana. Ma la trasgressione è dietro l’angolo, con ogni popolo caratterizzato dai suoi scivoloni alimentari preferiti.

Ecco allora che Melarossa (www.melarossa.it) ha dedicato un sondaggio proprio ai peccati di gola più amati dagli italiani.

Primo posto indiscusso per la cioccolata (75% del campione), amata clandestinamente per un italiano su quattro. Inoltre, il cibo degli dei è legato al minimizzare: se ne mangia
cioè una tavoletta e si ammette di aver consumato un quadratino.

Secondo pasto per il dolce (16%), specialmente il ciambellone, consumato in porzioni dalla dimensione variabile.

Terza piazza per il pane (15,7%) sorta di mascotte alimentare per gli abitanti del Belpaese. In questo caso, il problema è maggiore quando si pranza fuori: è facile dire che si
preso del pane, meno quantificare precisamente il numero di fette.

Seguono poi le trasgressioni “minori”, come patatine (11%) e noccioline (6,4%). In questo caso, spiega il sondaggio di Melarossa, il pericolo sta negli aperitivi e negli happy hour, abilissimi
nel far calare le difese.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento