Chef Express punta sulla digitalizzazione

Chef Express punta sulla digitalizzazione

Chef Express, società che gestisce tutte le attività di ristorazione del Gruppo Cremonini, punta sulla digitalizzazione con l’obiettivo di rendere la sosta dei viaggiatori più sicura e conveniente, oltre a migliorare la qualità dell’attività lavorativa del personale.

Il percorso di digitalizzazione voluto da Chef Express mette al centro la persona: sia il cliente, per migliorare a tutto tondo la sua esperienza nella sosta, sia i dipendenti, che possono concentrarsi su aspetti del lavoro a maggior valore aggiunto.

Fulcro del progetto è la nuova APP Chef Express, che integra il programma di loyalty, la scontistica su alcuni prodotti e i servizi dedicati alla clientela: come gli sconti per i truck driver, le guide turistiche o gli altri sconti per tutti i clienti, oltre alla possibilità di accedere facilmente alla fatturazione elettronica per la clientela business.

Altra novità riguarda l’istallazione dei Kiosk, le casse digitali nei punti vendita del canale autostradale per l’ordinazione e il pagamento diretto, veloce e in tutta sicurezza, con tutte le tipologie di pagamenti possibili. I kiosk sono stati studiati per una migliore user experience, combinando design e interfaccia utente, offrendo un utilizzo semplice ed efficace.

Infine, l’ulteriore novità che va a completare il percorso di digitalizzazione è il sistema Webcam Park, una soluzione tecnologica ideata, sviluppata e integrata nell’APP per venire incontro all’esigenza di massimo comfort e sicurezza del cliente, permettendogli di monitorare, in tempo reale, la propria autovettura posteggiata all’interno delle aree di servizio. Il sistema è dotato di telecamere che permettono di controllare dal proprio smartphone, l’area del parcheggio in cui è in sosta l’autovettura. Il tutto nel massimo rispetto delle regole sulla privacy (GDPR).

Cristian Biasoni, Amministratore Delegato di Chef Express, spiega che “nonostante il forte impatto della pandemia sul settore della ristorazione, non ci siamo mai fermati e, al contrario, abbiamo schiacciato l’acceleratore sugli investimenti per le infrastrutture e l’innovazione, con oltre 20 milioni di euro investiti nel triennio solo sul canale autostradale. Oltre alla qualità dei menu, costantemente migliorata, garantita e apprezzata dai nostri clienti, oggi l’approccio ai nostri punti vendita è decisamente orientato sul digitale, in linea con un nuovo trend di consumo che coinvolge tutti i nostri clienti. In più, miglioriamo l’attività del personale: dopo la pandemia siamo alla ricerca di 700 nuove risorse e, grazie alle innovazioni digitali, possiamo concentrare il lavoro dei nostri dipendenti su aspetti a maggior valore aggiunto, quindi al servizio del cliente”.

A supporto del progetto di digitalizzazione, Chef Express ha pianificato in collaborazione con l’agenzia Life una campagna radio nazionale e digital. Composta da 4 soggetti differenti da 15’’, di cui uno istituzionale e tre verticali relativi alle novità di APP, Kiosk e Webcam Park, la campagna è on air sulle principali emittenti radiofoniche nazionali, rafforzata da una pianificazione digital, social e di Influencer Marketing che si prolungherà sino alla fine dell’estate.

Leggi Anche
Scrivi un commento