Che ci fa Peppe Zullo a Parma? Sale in cattedra e parla di cultura del cibo e territorio!

Che ci fa Peppe Zullo a Parma? Sale in cattedra e parla di cultura del cibo e territorio!

Lezione all’Università di Parma dello Chef di Orsara di Puglia, non “Chef che se la tira” ma cuoco dei semplici sapori, Peppe Zullo.

Martedì 29 maggio presso l’Università degli studi di Parma, gli studenti iscritti al terzo anno assisteranno ad una speciale lezione tenuta dal cuoco Peppe Zullo .
La lezione si svolgerà presso il Campus dell’ Ateneo parmense e verterà sul rapporto fra impresa e territorio, utilizzo e cura delle materie prime, comunicazione, marketing e sostenibilità aziendale.
Per tutti gli studenti seguirà una degustazione dei prodotti dell’orto e del vino provenienti dall’azienda di  Peppe Zullo a Orsara di Puglia.

Giuseppe Danielli:
<<Sono contento che la tua voglia di comunicare la semplicità dei sapori e il rispetto dei prodotti del territorio abbiano trovato spazio proprio nella indiscussa Food Valley, e proprio davanti ad una platea di giovani interessati.>>

Peppe Zullo:
<<Sì, sono felice di poter parlare coi ragazzi, proprio a Parma dove poche settimane fa ci è registrato un successo inaspettato per Cibus che ha confermato l’importanza dell’agroalimentare di qualità, Made in Italy.>>

Giuseppe Danielli:
<<Cosa dirai ai ragazzi? Quali sono i temi che toccherai?>>

Peppe Zullo:
<<…ti leggo gli appunti che sto scrivendo come traccia:
– Terroir Daunia (territorio, clima, cultura gastronomica, tradizioni ed influenze da altre provincie o regioni)
– L’uomo ed il cuoco/ristoratore Zullo (rapporto col territorio pugliese e spirito imprenditoriale…)
– Materie prime e loro utilizzo a seconda delle stagioni (ortaggi, frutta, carne…)
– Particolari ortaggi (o erbe spontanee) legati al  territorio
– Orto, frutteto, vigneto…
– Sostenibilità aziendale
– Tipologia di cucina e differenziazione dei menu
– Vitigni e produzione enologica
– Attività ricettiva (alloggio in relais, enoturismo…)
– Comunicazione, Marketing…
– Tipologia di clientela (nazionale e/o estera)
– Scuola di cucina

Incentrerò la lezione anche sulla difficoltà della sostenibilità aziendale legata al territorio.
Parlerò dell’esigenza di un progetto politico che vada verso la direzione di una rivalutazione del turismo, una questione che oggi più che mai bisogna affrontare, snellire e facilitare il lavoro di aziende presenti da decenni e che da decenni sostengono l’ economia dei piccoli borghi.
Nessuno ha la bacchetta magica ma, sicuramente, un primo passo potrebbe essere un rapporto più trasparente e semplice con le istituzioni che a volte sembrano vogliano ostacolare la crescita socio economica invece che aiutarla.
In pratica non vorrei solo “fare il docente” ma creare un interesse da parte dei ragazzi, imprenditori di domani, e far scaturire un dialogo costruttivo.

Dopo la parte teorica ci dedicheremo alla degustazione di qualche prodotto e dei vini della mia terra, la Puglia.>>

Giuseppe Danielli:
<<Con l’augurio di poterti vedere come docente nella tua Villa Jamele, quella che potrebbe essere la sede ideale di una Università del Gusto in Puglia e, in attesa di poter ritornare in Paradiso, nella tua Daunia, ti vedrò ben volentieri a Parma, martedì 29 maggio.>>

Cover: foto di archivio con Peppe Zullo, Oscar Farinetti e Carlin Petrini a Orsara di Puglia

Per sapere chi è Peppe Zullo clicca qui

Peppe Zullo
Piano Paradiso s.r.l.
Via Piano Paradiso – Orsara di Puglia – FG
+39.0881964763

 

Intervista di Giuseppe Danielli, Direttore Newsfood.com
Vedi altri articoli e video:
https://www.newsfood.com/?s=Peppe+Zullo

https://www.newsfood.com/tag/peppezullo/

Leggi Anche
Scrivi un commento