Cena coi vini di Andrea Pirlo al Just Cavalli, Torre Branca

Cena coi vini di Andrea Pirlo al Just Cavalli, Torre Branca

Una delle cornici più eleganti per gli eventi glamour di Milano, è senz’altro Just Cavalli restaurant & club, allestito alla base della Torre Branca progettata da Giò Ponti, con il grande giardino a ridosso del Parco Sempione che durante l’estate si trasforma in una capiente ed elegante discoteca all’aperto.

Molti pensano che questo sia solo un club, magari esclusivamente dedicato ad un pubblico giovanile che si dà appuntamento solo per l’happy hour. Invece la location firmata dallo stilista Roberto Cavalli è anche un ottimo ristorante, nonché punto di riferimento per la città e per gli eventi internazionali.

Andrea Pirlo

Armonie di vetro e metallo, giardino fiabesco, esclusivo dehor estivo e atmosfere glamour tutto l’anno, è il ritrovo per eccellenza del mondo della moda, dello sport e dello spettacolo. Tant’è che l’ex giocatore Andrea Pirlo, ha scelto proprio il Just Cavalli per presentare, mercoledì 28, due suoi nuovi vini che produce a Fleno, nel bresciano, dove è nato.

Mentre Fabio Francone, il bravo chef del locale che mantiene l’impronta tipica del famoso stilista fiorentino, a partire dai cuscini animalier, ma in un sapiente mix con gli arredi black e le pareti cristallo, ha studiato un menù adatto per abbinare i vini dell’ex calciatore.

Intanto vediamo il menu alla carta che Francone propone al Just Cavalli, che ha due punti di riferimento, le specialità internazionali e le ricette della più autentica tradizione italiana, con tocchi originali e piatti per tutti, come la catalana new style con astice e gamberi viola, paccheri all’astice secondo la ricetta Cavalli, il plateau royale di King Crab dell’Alaska.

Nella lounge, invece, Francone punta sulla fantasia, con l’esclusiva selezione di piatti eclettici e cocktail ad alto tasso creativo. Il ristorante, che dà il via ad un’esperienza culinaria innovativa, con servizio molto attento e carta vini con ampia selezione di etichette di qualità, ha una struttura semicircolare in acciaio e soffitto in cristallo e pavimenti in teak, all’interno i colori sono il nero, con cuscini animalier diventati un segno distintivo dello stile Cavalli.

Torre Branca

Arredi e mise en place sono altamente glamour e sofisticati, il ristorante ha un audio ad alta tecnologia e un sistema di illuminazione con fibra ottica e mini proiettori, tra zone lounge e chill out sotto il dehor. Di sera il tocco glamour è ancora più spiccato, tra divani, cuscini, torce, candele e candelabri. La mise en place è fatta con prodotti unici, ovviamente firmati Roberto Cavalli Home, già da tempo applicato nella decorazione delle sue case, delle barche, dei negozi e dei suoi Club nel mondo.

Le fonti di ispirazione sono il viaggio, il sogno, la bellezza, la fantasia, il mix tra moda e design e glamour e sensualità, tra stampe iconiche e patterns delle collezioni della Maison, dall’animalier, ai damaschi, alle sovrapposizioni di colori e textures, con grande attenzione per materiali, tessuti, lavorazioni.

Tant’è che Cavalli è solito dire che “quando creo un abito, voglio che faccia risaltare in ogni momento la femminilità di una donna, così per quanto riguarda la casa, cerco di individuare il carattere delle persone a cui mi rivolgo, pensando di diffondere con i colori, il calore e la gioia di vivere che si dà innanzitutto a se stessi. La mia collezione Home nasce proprio dal desiderio personale di condividere con chi mi ama l’ottimismo della mia moda, della mia creatività, della mia filosofia e del mio stile anche nel mondo della decorazione della casa….non c’è alcuna differenza tra il pensare una collezione moda o una linea per la casa. Il mio lifestyle è sempre un incontro di passioni”.

Fabio Francone

E, il life style di Francone? La grande cucina italiana aperta alle eccellenze internazionali. Come, per esempio, il particolare menù preparato per il caviar Volzhenka:

– scampi rossi di Mazzara, purea di piselli, patata schiacciata e caviale Volzhenka;

taglierini al burro nocciola, erba cipollina, uova mimosa e caviale Volzhenka;

millefoglie di salmone red king, patata al vapore, panna acida e caviale Volzhenka;

morbido gelato al limone, vodka e caviale Volzhenka. Un’esperienza da fare, non c’è che dire.

 

 

 

E, per i vini della casa vinicola Pratum Coller di proprietà di Andrea Pirlo, che saranno degustati nella serata del 28 febbraio, a cosa ha pensato Francone?
Ad una cena esclusiva a base di specialità internazionali con ricette della più alta tradizione italiana con tocchi originali. E, cioè:

  • millefoglie al Parmigiano Reggiano, asparagi e mandorle croccanti;
  • risotto alla milanese in riduzione di “Arduo”;
  • filetto di vitello glassato, cipollotto e purea morbido di patate;
  • zuccoto alle fragole.
    Vino rosso Arduo 2016.

L’altro menù è:

  • tartare di ricciola, gazpacho agli agrumi e pomodorini gialli;
  • mezze maniche, crema di zucchine e cernia scottata;
  • filetto di orata, colatura di alici e finocchietto selvatico;
  • crostatina al limone con meringa morbida.
    Vino bianco Nitor 2016.

    Il prezzo della cena, che comincerà alle 20.30, è di 70 euro a persona.

 

 

Foto cover: Roberto e Tommaso Cavalli

 

 

Maria Pizzillo
Newsfood.com

Just Cavalli Restaurant & Club
c/o Torre Branca
Via Luigi Camoens
Milano
Tel. 02.311817

Leggi Anche
Scrivi un commento