Castello Banfi vince il Premio Internazionale Vinitaly 2009

Castello Banfi vince il Premio Internazionale Vinitaly 2009

Montalcino (Siena) – La Castello Banfi, cantina-simbolo del territorio di Montalcino che ha fatto conoscere il Brunello nel mondo, si aggiudica il Premio Internazionale Vinitaly 2009.
  

“Massima espressione dell’imprenditorialità legata all’agricoltura – così recita un passo della motivazione resa nota dall’azienda – e da sempre votata all’eccellenza, cresciuta,
nei 30 anni dalla sua fondazione, sotto l’egida dell’alta qualità, la Castello Banfi rappresenta oggi uno dei principali ambasciatori del ‘made in Italy’ nel mondo”.

Il riconoscimento sarà ritirato a Verona da Cristina Mariani-May, proprietaria di Castello Banfi e figlia di John Mariani, fondatore, insieme al fratello Harry, dell’azienda toscana. Il
premio viene assegnato fin dal 1996 a personaggi italiani e internazionali che si sono particolarmente distinti, nel contesto internazionale, per la loro opera e per il ruolo di ambasciatori
della cultura enologica.   

La Castello Banfi, fondata nel 1978 grazie all’intuizione dell’imprenditore italo-americano John Mariani, produce ogni anno circa 12 milioni di bottiglie (10 milioni a Montalcino e 1.900.000 in
Piemonte). L’export raggiunge quota 62%, con una prevalenza negli Stati Uniti, a cui si affiancano Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Giappone, Nuova Zelanda e Canada. E’ presente come
distributore in oltre 80 Paesi.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento