Bullismo: operazione della Polizia Postale di Isernia

Isernia – La Polizia di Stato di Isernia ha concluso un’operazione denominata «bulli ribelli» che ha permesso di individuare 3 persone responsabili di danneggiamento,
vilipendio delle istituzioni e atti osceni in luogo pubblico.

Nel corso di specifici servizi di monitoraggio della rete INTERNET, la Polizia Postale ha scoperto sul portale www.youtube.it, un video amatoriale denominato «ISERNIA- roba da matti!
Spericolati ubriachi», presumibilmente girato con telefonini. Le immagini del filmato mostravano un gruppo di ragazzi che festeggiavano in strada bevendo birra e in sella ai loro motorini
si rendevano protagonisti di corse per le strade di Isernia e atti osceni.

Le sequenze del filmato riportavano anche le immagini di una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Isernia sulla quale era inserita in sovrimpressione una scritta oltraggiosa.
Immediatamente partivano le indagini degli investigatori che permettevano di giungere all’identificazione degli autori dei reati, due maggiorenni e un minorenne residenti nella Provincia di
Isernia. Nel corso delle indagini è stato acquisito il pc di uno degli indagati nel quale la Polizia Postale riusciva a recuperare altri filmati amatoriali girati dal titolare, uno dei
quali ritraeva alcuni ragazzi che danneggiavano una macchina in sosta vernicaiandola con delle bombolette spray.

Leggi Anche
Scrivi un commento