Bruno Paludet nominato Presidente FIMAA

Bruno Paludet agente immobiliare di Pordenone ai vertici dell’associazione provinciale è il nuovo presidente nazionale della Fimaa, la Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari
socio Confcommercio, che conta 14 mila iscritti tra mediatori, agenti immobiliari, merceologici e creditizi.

«La revisione della legge sulla professione di Agente Immobiliare, un più stretto rapporto con le Istituzioni, il mondo politico e le associazioni dei consumatori, la lotta
all’abusivismo sono le mie priorità»: ha dichiarato al termine dell’Assemblea che lo ha nominato presidente.
Inoltre ha chiarito quelle che saranno le linee guida del suo mandato a livello organizzativo: «punterò al rafforzamento della struttura, alla formazione ed informazione, a un
maggior coinvolgimento della base alle attività nazionali ed ad un crescente coordinamento delle realtà provinciali ».

L’Assemblea ha pure nominato Vice Presidente Vicario Gianni Bassignani di Parma ed ha così rinnovato il Consiglio: Bairo di Genova, Berlincioni di Torino, Beatrici di Imperia,
Bernardeschi di Pisa, Borselli di Padova, Brandini di Firenze, Cornacchia di Ravenna, Danielli di Milano, De Bartolomeo di Taranto, Falbo di Catanzaro, Fenoglio di Asti, Gabriele di Lucca,
Gulino di Ragusa, Mainas di Cagliari, Maccaferri di Bologna, Marzola di Ferrara, Maggi di Milano, Martiradonna di Bari, Ninno di Ancona, Nicolosi di Catania, Parmigiani di La Spezia, Persenda
di Savona, Pezzetta di Roma, Polito di Padova, Rigotti di Trento, Sala di Milano, Savorani di Ravenna, Savant Ros di Torino, Taverna di Varese, Virga di Palermo.

Leggi Anche
Scrivi un commento