Bologna: Arte Fiera Art First 33ma edizione

 

Dal 23 al 26 gennaio 2009 si tiene a Bologna la 33ma edizione di Arte Fiera Art First, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea che ama definirsi di madrelingua
italiana.

Vetrina imprescindibile per l’arte internazionale, Arte Fiera Art First è luogo privilegiato per le conferme del mercato e le anticipazioni di ciò che avverrà
nel mondo dell’arte e dove incontrare straordinarie opere d’arte, selezionate da un Comitato di esperti internazionali.

Dai capolavori dei maestri italiani delle Avanguardie come Giorgio Morandi, Fausto Melotti, Alberto Burri e Lucio Fontana, alle opere di artisti riconosciuti a livello internazionale,
tra gli stand, convive la pop art di Andy Warhol, Tom Wesselmann, Keith Haring; il concettualismo di Piero Manzoni e Enrico Castellani; il surrealismo di Max Ernst e Joan Mirò;
la visione al femminile di Carla Accardi e Marina Abramovic; l’arte povera di Giovanni Anselmo, Mario Merz, Giuseppe Penone, Michelangelo Pistoletto, Gilberto Zorio fino ai
rappresentanti della scena più contemporanea come Darren Almond, Stephan Balkenhol, Massimo Bartolini, Vanessa Beecroft, Emily Jacir, vincitrice dell’Hugo Boss Prize 2008,
Anish Kapoor, Thomas Hirschhorn, Kiki Smith e Bill Viola.

In un nuovo allestimento dal taglio museale su unico livello, con l’aggiunta del padiglione 15 di recente costruzione per incrementare la qualità degli spazi, Arte Fiera
ospita accanto a gallerie internazionalmente note come Jérôme de Noirmont, Lelong (Parigi), Diana Lowenstein (Miami), Thaddeus Ropac (Parigi), Sperone Westwater (New York),
Continua (San Gimignano), Massimo De Carlo, Giò Marconi e Christian Stein (Milano), Massimo Minini (Brescia), una selezione di giovani gallerie che non superano i 5 anni di
attività scelte per la novità e la qualità degli artisti presentati, come 1/9 unosunove e Monitor (Roma), Riccardo Crespi (Milano), Davide Gallo (Berlino), Patrick
Heide (Londra), Lange&Pult (Zurigo), Francesco Pantaleone (Palermo).

L’attenzione di Arte Fiera per gli sviluppi del mercato e del collezionismo è sottolineata dal programma di incontri, dal format rinnovato, che si svolgeranno durante i
quattro giorni della manifestazione dedicati ai diversi aspetti e agli sviluppi del collezionismo d’arte nelle sue diverse forme pubbliche e private, con interventi di
collezionisti e rappresentanti delle più importanti istituzioni, italiani e internazionali. I temi trattati riguardano: il collezionismo privato, il collezionismo delle
fondazioni private, il collezionismo degli istituti bancari – in collaborazione con Il Gruppo 24 Ore – e il collezionismo dei musei pubblici, in collaborazione con il PARC – Direzione
generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l’architettura e l’arte contemporanee.

Al via il 23 gennaio fino alla fine di febbraio la quarta edizione di Bologna Art First, un suggestivo e originale percorso in luoghi particolarmente affascinanti e prestigiosi del
centro storico della città, attraverso installazioni e opere di artisti rappresentati dalle gallerie che espongono in Fiera, selezionati da un comitato di esperti appositamente
nominato.

Sempre più rafforzata la collaborazione con la città di Bologna che vedrà crescere la già ricca proposta degli eventi collaterali: per il terzo anno si
svolge Arte Fiera OFF, il calendario di eventi che include mostre, film, incontri, performance che coinvolgeranno una molteplicità di luoghi a Bologna e in Emilia Romagna.

Al MAMbo, il Museo d’Arte Moderna di Bologna il 22 gennaio 2009 inaugura la grande mostra antologica dedicata a Giorgio Morandi, il più grande rappresentate dell’arte
bolognese del Novecento, ora in corso al Metropolitan Museum di New York. Dopo il successo della prima edizione sabato 24 gennaio la notte cambia colore: Art White Night trasforma
Bologna in una grande venue dell’arte contemporanea, con aperture serali straordinarie di musei, gallerie e negozi del centro storico, concerti, mostre e spettacoli nelle vie
della città.

Il Gruppo Euromobil, da anni impegnato nel patrocinio di iniziative culturali, sostiene in qualità di main sponsor Arte Fiera Art First e promuove il Premio Euromobil Under 30 –
riservato agli artisti nati dopo il 1977 – e il progetto «I luoghi dell’arte, i luoghi del design». Intesa Sanpaolo, Carisbo e Intesa Sanpaolo Private Banking, in linea con
l’impegno in ambito culturale, rinnovano anche per quest’anno il consolidato rapporto con Arte Fiera Art First, riconfermandosi partner per il progetto Collezionisti.
Importante conferma infine è la partnership con il Gruppo 24 Ore (Area Cultura) che anche per il 2009 rinnova la sua collaborazione con Arte Fiera Art First.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento