Biblioteca Ambrosiana: ebrei, cristiani e musulmani, figli di un Unico Dio

Biblioteca Ambrosiana:  ebrei, cristiani e musulmani, figli di un Unico Dio

—–Original Message—–
Date: Mon, 12 Jan 2015 08:28:18
Subject: Biblioteca Ambrosiana – Limmud – INCONTRI 12 e 15 gennaio 2015

Istituto Europa Asia IEA
Europe Asia Institute

Informa
Due incontri, lunedì e giovedì, organizzati da Biblioteca Ambrosiana, Scuola ebraica e Consiglio delle Chiese cristiane

MESSAGGIO DI PACE RIVOLTO IN PARTICOLARE AI GIOVANI DA CRISTIANI, EBREI E MUSSULMANI

La Veneranda Biblioteca Ambrosiana comunica due incontri pubblici in occasione della Giornata del Dialogo ebraico-cristiano 2015: Limmùd  “Studiamo le Scritture per vivere da fratelli e sorelle in pace” organizzati con la Scuola Ebraica di Milano e con il Consiglio delle Chiese cristiane di Milano con il patrocinio del Comune  – Consiglio di Zona 1.

Sono  occasioni di riflessione su temi gravi e urgenti – resi drammaticamente attuali dai gravissimi episodi di Parigi – che coinvolgono non solo ebrei e cristiani, ma anche mussulmani e quanti si sentono partecipi di coltivare semi di armonia e civilta’, anticipatrici della Giornata del 17 gennaio che la Conferenza Episcopale Italiana  dedica all’approfondimento del dialogo tra cattolici ed ebrei in Italia.

Lunedì 12 gennaio 2015 ore 15-17, nell’Auditorium Joseph e Jeanne Nissim collocato sotto il binario 21 della Stazione Centrale di Milano, da dove partirono per i campi di sterminio ad Auschwitz i treni con i deportati ebrei durante la Shoà – giovani di varie scuole milanesi si incontrano per interrogarsi sulla responsabilità comune verso la pace.

“Pace e guerra nelle Scritture Sacre” è infatti il tema svolto da Rav Prof. P. Sciunnach.

Partecipano su invito: Sr Sara Brenda – archim. Ambrogio Makar – Claudia Milani – Gabriella Orlandi – Abd al- Sabur Turrini – Studenti e docenti di scuole medie superiori di Milano: Istituto Tommaseo, Istituto Salesiano, Liceo Berchet, Scuola Ebraica “Sally Mayer”.

Il dialogo sulla fratellanza e sulla non violenza  riguarda tutti – diversamente credenti o non credenti –ma egualmente impegnati a contrastare assurde violenze omicide che pretendono di trovare giustificazione in interpretazioni distorte delle Scritture Sacre nelle differenti tradizioni monoteistiche, siano esse patrimonio di ebrei, di cristiani o di musulmani.

Il secondo incontro giovedì 15 gennaio 2015 ore 17-18,30 all’  Ambrosiana, Sala delle Accademie E.R. Galbiati. Tema “Giustizia e perdono nelle Scritture Sacre” con Rav Prof. A. Arbib.

Ingresso libero.  Partecipano: Chiara Ferrero – Pier Francesco Fumagalli – Gioachino Pistone – archim. Ambrogio Makar – Docenti di Scuole e Università milanesi.

Foto: Il presidente IEA Achille Colombo Clerici con il card. Gianfranco Ravasi, gia’ Prefetto della Biblioteca Ambrosiana

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento