Bankitalia: debito pubblico al 104% del PIL

Il debito pubblico italiano è in discesa. Sono confortanti i dati diffusi stamane dalla Banca d’Italia. Nel 2007 il debito pubblico è stato pari al 104% del Prodotto interno
lordo. Nel 2006 era stato del 106,5%. Un calo superiore alle stime sia del governo che della Commissione europea.

Bene anche il fabbisogno complessivo delle amministrazioni pubbliche che nel 2007 si è assestato sul 2% del pil, in calo di oltre un punto e mezzo rispetto all’anno prima. A gennaio,
infine, secondo via Nazionale, si segnalano positivamente le entrate tributarie: gli incassi sono stati 31,271 miliardi, più del 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Leggi Anche
Scrivi un commento