Baladin: Cola piemontese, semi della Sierra Leone

Baladin: Cola piemontese, semi della Sierra Leone

Un altra Cola è possibile. Se la Cola “anziana” è multinazionale e di grande dimensione economica, la sorella minore punta sul rispetto di etica e natura, unita a qualità
artigiana.

Baladin è un marchio classico della birra artigianale, leader delle bibite di Cuneo.

Sua la scelta di puntare sulla cola di Kenema, in Sierra Leone, dove la pianta è importante nella dieta della popolazione locale. La pianta dà frutti semispontanei, fondamentale
in una terra dove la guerra civile rende quasi impossibile la coltivazione organizzata. Inoltre, la cola dà forza e ristoro, l’effetto energizzante aiuta a superare il digiuno, del
Ramadan e dei frequenti periodi di carestia.

La Cola Baladin ha un colore più chiaro ed un sapore più secco deciso delle colleghe “americane”.

Al recente Salone del Gusto di Torino, ha ottenuto pareri positivi, per la bevanda in sé e per i suoi valori. Le piante di Kenema sono infatti Presidio Slow Food, parte del ricavato della vendità sosterrà la Fondazione
Slow Food per la diversità.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento