Aziende agricole: Provvedimento per accertare l'esistenza e la qualificazione dei rapporti di lavoro

D: Volevo saper di chi è la competenza per accertare l’esistenza e la qualificazione dei rapporti di lavoro se del ministro del lavoro o dell’Inps?

R: Con Nota n. 11847/2007 (il Ministero del Lavoro) e con Circolare del 22 novembre 2007, n. 127 (l’Inps) hanno chiarito la competenza sui ricorsi in ordine al provvedimento di accertamento
contro l’azienda agricola in ordine all’esistenza ed alla qualificazione dei rapporti di lavoro
Per il ministero tale competenza sui ricorsi è del Comitato regionale per i rapporti di lavoro e nel caso in cui il provvedimento di accertamento viene adottato senza l’esistenza di un
verbale ispettivo il contenzioso resta in ambito INPS ed è esaminato dalle commissioni provinciali Cisoa (quelle competenti a riconoscere il trattamento sostitutivo della retribuzione,
vale a dire la cassa integrazione in agricoltura) e della commissione centrale CAU (ex commissione centrale SCAU).

Leggi Anche
Scrivi un commento