Avv. Stefano Grassani class action e rimborsi IVA in gravissimo ritardo

CIBUS 2012. A causa dei notevolissimi e cronici ritardi nel pagamento dei crediti vantati dalle imprese a titolo di eccedenza Iva, l’Associazione Nord Ovest 2020 ha deciso di promuovere una class action per il risarcimento dei danni causati dai suddetti ritardi. Un procedimento giudiziario verrà iniziato avanti il Tribunale di Roma nei confronti della Presidenza del Consiglio e del Ministero dello Sviluppo ed ha come prima firmataria la Inalpi S.p.A., leader nazionale nella produzione di fettine a base di latte fresco e formaggio. Le aziende che volessero unirsi all’azione, possono avere maggiori informazioni al seguente sito:

Leggi Anche
Scrivi un commento