Aumentano le attività in franchising

Aumentano le attività in franchising

Milano – Aumenta nel 2012 il numero delle persone che si avvicinano al franchising
con il proposito di aprire un’attività: il primo trimestre ha fatto registrare, infatti, un aumento dell’8% rispetto alle stesso trimestre del 2011 di
tutti coloro che hanno contattato i siti specializzati, gli esperti e le aziende del settore per chiedere informazioni su come entrare nel mondo del franchising. Lo riferisce l’Osservatorio del
portale “BeTheBoss.it”, una presenza autorevole nel comparto con i suoi 100 mila utenti registrati, che ha previsto, in proiezione, un aumento del 6% sull’intero 2012.

Nonostante il rallentamento delle attività economiche delle aziende che operano nel franchising e la stretta creditizia che colpisce anche gli aspiranti
“franchisee”, cresce dunque il numero delle persone che progettano di mettersi in proprio, aderendo ad una attività in franchising.

Nella media, i potenziali franchisee sono giovani, ma non giovanissimi, dato che il 70% di essi appartiene alla fascia d’età compresa tra i 30 ed i 49
anni. Si avvicinano al franchising soprattutto persone che hanno già avuto esperienze di lavoro, ma desiderano mettersi in proprio (le donne sono il 35%) ed anche manager espulsi dalle
aziende, ex commercianti in cerca di nuove opportunità, e via dicendo.

In un settore dove il contatto personale è insostituibile, un momento di incontro tra aziende del franchising (i “franchisor”) e la schiera dei
potenziali franchisee è rappresentato dalla fiera “Franchising Nord” che si terrà dal 26 e 27 maggio a Piacenza Expo.

50 aziende del franchising saranno a disposizione di chiunque necessiti di maggiori informazioni su come aderire ad un’attività di franchising (le
aziende del franchising in Italia sono circa 800, ma molte di esse, specie le più grandi, non partecipano alle fiere di settore). Organizzato da QUiCKFairs® e Betheboss.it,
“Franchising Nord” si presenta con un formato light ed essenziale: solo due giorni, spazi espositivi già pronti, consegnati agli espositori chiavi in mano, sinergia tra portale e fiera
per la promozione dell’evento su un target mirato e tanti servizi inclusi, come wi-fi e visitors tracking, il tutto prenotabile in modo veloce ed efficace direttamente on line.

“Esporre a Franchising Nord in un momento economicamente difficile come questo – spiega Sebastian Kuester, ad di QUiCKFairs® – significa comunicare ai
potenziali affiliati elevata serietà dell’azienda e forte fiducia nella propria rete. La crescita delle aziende partecipanti alla fiera, sia qualitativa che quantitativa, conferma il
successo del nostro formato che punta sulla semplicità di adesione, la praticità dei servizi e sulla facile raggiungibilità per i visitatori.”

Facilmente raggiungibile da tutto il Nord Italia, per via della posizione geografica di Piacenza, di qui il suo nome “Franchising Nord”, ma che vede la
partecipazione di persone da tutta l’Italia, la fiera è totalmente gratuita (ingresso, parcheggi, navetta dalla stazione ferroviaria, ecc.) e prevede oltre alla parte espositiva anche
una ricca parte convegnistica con workshop in cui le aziende presentano se stesse e le loro offerte di collaborazione.

CHI E’ QUiCKFairs®

E’ il primo organizzatore di fiere low-cost in Italia e realizza i suoi eventi all’insegna dell’efficienza di costi e di tempo per gli operatori, rendendo
più facile fare affari in un ambiente professionale. Fondata nel 2010, ha già realizzato con successo 6 fiere nei settori del commercio e dell’industria.
(www.quickfairs.net)

CHI E’ “BE THE BOSS.IT”

BeTheBoss.it fa parte di un network internazionale, casamadre a New York, ed è stato importato in Italia nel 2004 da un team di giovani imprenditori.
Negli anni si è affermato come il portale di riferimento nel settore franchising. Ogni mese, sono 70.000 i potenziali franchisee che visitano BeTheBoss.it ed entrano in contatto con
circa un centinaio di proposte di franchising.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento