Al via l’organizzazione del 17° concorso internazionale Vini di Montagna e/o in forte pendenza

Al via l’organizzazione del 17° concorso internazionale Vini di Montagna e/o in forte pendenza

Il Concorso Internazionale dei Vini di Montagna organizzato dal CERVIM e patrocinato dell’O.I.V. (Organisation Internationale de la Vigne et du Vin), giunto alla sua 17° edizione, vede anche
quest’anno la collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura e Risorse Naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta, dell’Associazione Enologi Enotecnici Italiani, nonché
dell’Associazione Italiana Sommelier – sezione valdostana.

Le commissioni, composte da enologi, tecnici e giornalisti internazionali esperti del settore,  effettueranno le selezioni dei vini dal 2 al 4 luglio 2009 presso il Grand Hotel Billia di
Saint Vincent (AO). Sono ammessi al 17° Concorso Internazionale Vini di Montagna tutti i vini prodotti da uve di vigneti che presentano difficoltà strutturali permanenti quali:

– altitudine superiore ai 500 m s.l.m., ad esclusione dei sistemi viticoli in altopiano;
– pendenze del terreno superiori al 30%;
– sistemi viticoli su terrazze o gradoni;
– viticolture delle piccole isole.

I PREMI

Menzione d’Onore: attribuita ex-aequo ai vini che ottengono il miglior punteggio (per un massimo del 30% di quelli iscritti in ciascuna categoria) purché raggiunto il minimo di 80
centesimi secondo
Gran Medaglia d’Oro, Medaglia d’Oro, Medaglia d’Argento: attribuite ai primi 3 vini di ogni categoria, che ottengono il miglior punteggio, purché superato il minimo di 80
centesimi
Premio Speciale «CERVIM 2009»: attribuito all’Azienda di ogni paese che ottiene il miglior risultato, calcolato dalla somma dei punteggi più elevati riferiti a tre
vini, appartenenti a tre diverse categorie, che abbiano raggiunto il punteggio minimo di 80 centesimi.

E’ possibile iscriversi direttamente sul sito del Cervim www.cervim.org dove sono disponibili il regolamento e le modalità di partecipazione. La premiazione si svolgerà ad
Aymavilles, Valle d’Aosta, venerdì 4 settembre nell’ambito dell’undicesima esposizione dei vini DOC valdostani. Al termine della premiazione e nei due giorni successivi sarà
possibile degustare i vini vincitori.

I NUMERI DELLA PASSATA EDIZIONE  16ª EDIZIONE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DEI VINI DI MONTAGNA (2008) 534 I VINI PRESENTATI

Si sono svolte dal 2 al 4 luglio 2008 a Saint Vincent, presso il Centro Congressi del Grand Hotel Billia, le fasi di selezione dei vini che hanno partecipato alla edizione numero 16 del Concorso
Internazionale dei Vini di Montagna.

La selezione ha visto all’opera, per ogni giornata di lavoro, 30 degustatori internazionali (enologi, esperti degustatori, giornalisti della stampa di settore), che hanno valutato i 534 vini
presentati, 65 in più dell’edizione precedente, massimo storico, con un incremento del 14 per cento e di cui il 48 per cento esteri, provenienti da 8 paesi (Italia, Francia, Austria,
Svizzera, Germania, Spagna, Portogallo e Grecia), e con un totale di 217 aziende partecipanti.

Durante le selezioni sono state compilate complessivamente 2.665 schede per un totale di 37.395 giudizi e sono stati utilizzati più di 2.900 bicchieri. Un riconoscimento speciale è
stato assegnato alla casa di reclusione dell’isola di Gorgona (LI) per il recupero della viticoltura ed il mantenimento delle tradizioni ad essa legate e per il sostegno all’impegno formativo ed
al reinserimento lavorativo.

Leggi Anche
Scrivi un commento