Al Quirinale è il giorno di Veltroni e Berlusconi

Oggi ultimo giorno di consultazioni al Quirinale per risolvere la crisi di governo. Alle 10:30 il capo dello Stato riceverà la delegazione di Forza Italia guidata da Silvio Berlusconi,
alle 11.30 sarà la volta del partito Democratico con Walter Veltroni. Opposte le posizioni dei due principali partiti.

Forza Italia vuole le elezioni anticipate e lo scioglimento delle Camere, mentre Veltroni con ogni probabilità ribadirà a Napolitano quanto detto ieri: la richiesta di un governo
a termine per fare le riforme in 8-12 mesi, poi elezioni con una nuova legge elettorale.

Nel pomeriggio al Quirinale le consultazioni si chiuderanno con gli ex presidenti della Repubblica, l’ultimo ad essere ricevuto alle 18.30 sarà Carlo Azeglio Ciampi. Diversi gli scenari
che si profilano: quello di un mandato esplorativo al ministro dell’Interno Amato, oppure un incarico pieno per un governo istituzionale al presidente del Senato Marini. Più improbabile
che Napolitano si pronunci per lo scioglimento immediato delle Camere.

Leggi Anche
Scrivi un commento