Agricoltura: 1.970.000 euro per manifestazioni nazionali e internazionali

Roma – La giunta regionale, su proposta dell’assessore all’agricoltura Daniela Valetini, ha stanziato i fondi per partecipare con stand espositivi di prodotti dell’agricoltura laziale a
manifestazioni fieristiche e iniziative promozionali in Italia e all’estero.

Ammonta a 1.970.000 euro la spesa complessiva presunta per partecipare alle seguenti manifestazioni: ‘Mia’ (Rimini), ‘Biofach’ (Norimberga), ‘Sol’ (Verona), ‘Eu Natural & Organic products’
(Londra), ‘Sial’ (Montreal), ‘Cibus’ (Parma), ‘London Wine’ (Londra), ‘Sial’ (Parigi), ‘Festa donna in agricoltura’ (Roma). L’importo comprende anche 500mila euro per azioni pubblicitarie di
supporto eventi o azioni di comunicazioni in genere.

Con la partecipazione a queste manifestazioni si intende favorire la conoscenza dei prodotti agroalimentari ed enogastronomici tipici del Lazio sui vari mercati di riferimento e sostenerne la
commercializzazione. Si cerca così di valorizzare i prodotti nei mercati già acquisiti e di ricercare mercati nuovi anche fra quelli considerati emergenti dal ministero delle
Attività Produttive e dall’Istituto del commercio estero.

Leggi Anche
Scrivi un commento