Agenzia delle Entrate: sul sito i fac-simile delle lettere che riceveranno i contribuenti anomali

Agenzia delle Entrate: sul sito i fac-simile delle lettere che riceveranno i contribuenti anomali

Dagli inizi di giugno è iniziato l’invio di 105.343 lettere relative a particolari anomalie riscontrate nel periodo 2005, 2006 e 2007, sulla base dei dati rilevanti ai fini
dell’applicazione degli studi di settore.

Sul sito dell’agenzia delle Entrate sono pubblicati il testo della comunicazione di servizio diramata agli uffici dal direttore centrale dell’Accertamento e i fac-simile delle 13 diverse
tipologie di comunicazione.

Le lettere verranno inviate al domicilio del contribuente, così come già avvenuto nel 2007 e nel 2008, per segnalare quattro tipi di macroanomalie:
1. incoerenze relative alla gestione del magazzino
2. incoerenze tra rimanenze finali ed esistenze iniziali
3. incoerenze relative a beni strumentali
4. incoerenze relative all’incidenza dei costi residuali di gestione sui ricavi.

Scopo di queste comunicazioni è invitare i contribuenti a prendere in considerazione le situazioni evidenziate per non reiterare comportamenti non corretti nel momento della presentazione
della dichiarazione dei redditi relativi al periodo d’imposta 2008. In caso contrario, la posizione del contribuente verrà inserita in apposite liste selettive per effettuare controlli
fiscali.

Agli uffici, nelle prossime settimane, verranno inviate apposite liste riguardanti i soggetti che, destinatari nel 2008 delle comunicazioni di anomalie relative al triennio 2004-2006, non hanno
modificato, nella dichiarazione per il 2007, il comportamento anomalo.

Nei prossimi giorni sarà scaricabile gratuitamente dal sito dell’Agenzia il software che permette ai contribuenti di segnalare eventuali inesattezze riscontrate nella comunicazione
ricevuta o di specificare le cause che hanno determinato l’anomalia comunicata.

Lilia Chini

Leggi Anche
Scrivi un commento