Aduc: «Kellog's condannata… in Francia»

Roma – Il 30 gennaio, la società Kellogg’s e’ stata condannata dal tribunale di Bobigny (Francia) a 150.000 euro di multa per «pubblicità menzognera» a
proposito del tasso di grassi dichiarato sulle confezioni della gamma Special K (cereali e barrette), la vertenza riguarda il periodo 2001-2004, e nasce da indagini della Direzione generale per
la concorrenza, il consumo e la repressione delle frodi (Dgccrf), che denunciava la persistenza di dichiarazioni ingannevoli sulla composizione dei prodotti e l’utilizzo di loghi che potevano
indurre i consumatori in errore.

Considerato il tempo trascorso, da 4 a 7 anni fa, non sappiamo se anche in Italia siano state effettuate indagini analoghe, comunque ci crediamo poco. Abbiamo una marea di leggi che in poche,
pochissime, occasioni vengono applicate.

E’ il bel Paese!

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

Leggi Anche
Scrivi un commento