Acli: “Ideologie superate, ma la democrazia resta valore irrinunciabile”

 

Roma, 10 settembre 2008 – «Le ideologie sono superate, ma la democrazia rimane un valore irrinunciabile».

Il presidente delle Acli Andrea Olivero interviene a commento delle parole del Capo dello Stato Giorgio Napolitano pronunciate ad Helsinki, in Finlandia, sulla “piena identificazione
che ci dovrebbe essere da parte di tutti nei principi e nei valori della Costituzione”

Il presidente delle Acli, che proprio domani inaugureranno a Perugia una 3 giorni di studi dedicata alla “Destra e sinistra dopo le ideologie”, prende spunto dalle polemiche di questi
giorni per le celebrazioni del 65° anniversario dell’8 settembre: «Il superamento delle ideologie e delle retoriche di destra e di sinistra è un processo non solo
auspicabile ma inevitabile. Ma se l’approccio ideologico è insufficiente, non significa che tutto è uguale e tutto è indifferente. Rimane sempre da difendere e
coltivare una democrazia dei valori condivisi sui quali è costruita la nostra Costituzione».

Leggi Anche
Scrivi un commento